Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Categorie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 15 marzo 19, 17:34   #71 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pave 52
 
Data registr.: 07-09-2010
Residenza: Rovereto (Trento)
Messaggi: 674
Citazione:
Originalmente inviato da claudio v Visualizza messaggio
Quindi con le batterie sarete a circa 500 grammi che è il peso di quelle attuali più leggere ma dotate sicuramente di timoni più piccoli.



Mi ricordi quanto è la lunghezza effettiva del tubo con ogiva e timoni montati e a quanto dalla "punta" ti cade il baricentro della fuso completa con le batterie?
Mi sono dimenticato di inserire, tra le frattaglie, la batteria! Nei 398 gr è compresa pure la 3S da 1200 mAh, il tubo dalla cerniera del direzionale alla parafiamma è lungo 1660, il baricentro del complesso timoni-fuso per ora cade circa 100 mm indietro rispetto ai 530 mm previsti come posizione del c.g. per il modello dalla parafiammma, sarà necessaria una piccola zavorra anteriore, vedremo alla fine quanto servirà realmente.
__________________
pave 52
pave 52 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 marzo 19, 20:55   #72 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pikemax
 
Data registr.: 31-08-2004
Residenza: In termica....coi baffi.
Messaggi: 5.443
Citazione:
Originalmente inviato da pave 52 Visualizza messaggio
La prima fusoliera intanto è finita, manca solo la cabana di appoggio dell'ala.
Completa di timoni, servi, cablaggi, regolatore, motoriduttore ed elica pesa 398 gr, siamo in linea con quanto previsto.
Eccellente peso!
Complimenti, chiederò dettagli sul tubo, usai dei tubi Barbieri da motomodelli oltre 40 anni fa per degli rcv. La soluzione è ancora buona vedo.
pikemax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 19 marzo 19, 00:18   #73 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pave 52
 
Data registr.: 07-09-2010
Residenza: Rovereto (Trento)
Messaggi: 674
Ringraziamo l'amico Adriano che ci ha tagliato a cnc dei meravigliosi scaletti in estruso, questa sera approntamento e test dell'attrezzatura per il completamento della lavorazione del ventre dei pannelli alari.
Sono stati lavorati i due pannelli centrali dx, domani avanti con i sx!
Icone allegate
"Balsa zip" nuovo Autonomy per il 2019-img_4275.jpg  
__________________
pave 52
pave 52 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 21 marzo 19, 12:36   #74 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pave 52
 
Data registr.: 07-09-2010
Residenza: Rovereto (Trento)
Messaggi: 674
Oggi abbiamo finalmente completato il lavoro di sagomatura delle strutture alari dei due modelli, tra uno e l'altro vi erano 5 gr di differenza e 5 sono rimasti anche dopo la lavorazione.
La struttura più leggera pesa 205 gr , per un' ala di tre metri e 85 dmq è già ora un ottimo risultato che ci fa sperare di rimanere tra i 600 e i 700 gr per l'ala finita e completa di tutto."Balsa zip" nuovo Autonomy per il 2019-img_4290.jpg


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
__________________
pave 52
pave 52 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 27 marzo 19, 00:46   #75 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pave 52
 
Data registr.: 07-09-2010
Residenza: Rovereto (Trento)
Messaggi: 674
Oggi dopo la parentesi di Pozzolo sono ripresi i lavori su "Balsa.zip 2019".
Dopo aver provveduto ad intestare le centine di attacco con i due gradi previsti per i diedro frontale abbiamo iniziato a tagliare le strutture in corrispondenza del longherone principale.
Il longherone sarà composto da due listelli in carbonio unidirezionale da 4x0.8 mm collegati da solette a vena verticale in balsa da 4 mm , il tutto incollato con epoxy e legato in Dynema da pesca.
A tale scopo la struttura viene tagliata a tutta altezza con una lama da 3.5 mm utilizzando la solita attrezzatura con banco scorrevole movimentato, in questo caso, per mezzo di una barra filettata da M6 azionata da un avvitatore a batteria.
Immagini allegate
Tipo file: jpg IMG_4304.jpg‎ (41,3 KB, 138 visite)
__________________
pave 52
pave 52 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 aprile 19, 00:53   #76 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pave 52
 
Data registr.: 07-09-2010
Residenza: Rovereto (Trento)
Messaggi: 674
in silenzio e lentamente il lavoro prosegue, la settimana scorsa abbiamo approntato i longheroni.
Dopo aver affettato a vena trasversale le necessarie tavolette in balsa da 2+2 mm abbiamo incollato i due listelli in carbonio da 1x4 mm realizzando un primo longherone parallelo con altezza poco più che doppia del longherone finale .
Successivamente abbiamo tracciato la diagonale e tagliato per il lungo dividendo così in due longheroni conici, a questo punto si rendeva necessario calibrare alla giusta quota e con la giusta conicità le solette verticali per consentire l'incollaggio del secondo listello in carbonio.
Per effettuare tale operazione abbiamo approntato un "carrello" registrabile sul quale abbiamo bloccato in appoggio e rivolti verso il basso i mezzi longheroni, dopo aver correttamente regolato l'altezza dei rulli di appoggio abbiamo carteggiato in appoggio su un nastro abrasivo con grana 80 portando a misura con la giusta conicità.
A questo punto sempre con epoxy sono state incollati i secondi listelli in carbonio, stretti con guaina termoretraibile e bloccati in pressa fino a completa essicazione.
Icone allegate
"Balsa zip" nuovo Autonomy per il 2019-long.1.jpg   "Balsa zip" nuovo Autonomy per il 2019-long.2.jpg   "Balsa zip" nuovo Autonomy per il 2019-long.3.jpg   "Balsa zip" nuovo Autonomy per il 2019-long.4.jpg   "Balsa zip" nuovo Autonomy per il 2019-long.5.jpg  

__________________
pave 52
pave 52 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 16 aprile 19, 19:17   #77 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di claudio v
 
Data registr.: 18-05-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 4.276
Dai, dateci dentro... che che non vediamo l'ora di vederli in azione

Ho visto che non hai poi postato il link al video del taglio longheroni. Te lo riporto qui sotto



link diretto:
https://i.imgur.com/cQWKuR9.mp4

ciao e buon lavoro
claudio v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 18 aprile 19, 14:50   #78 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pave 52
 
Data registr.: 07-09-2010
Residenza: Rovereto (Trento)
Messaggi: 674
Intanto grazie a Claudio per l'inserimento del filmato!
Poi tra un longherone e l'altro è stato completato il piano di quota del secondo modello di Perini: modello 1 Giallo-Fluogiallo
modello 2 Rosso-Fluorosso
Icone allegate
"Balsa zip" nuovo Autonomy per il 2019-8eb32ac9-a4c6-48d5-a632-62871bfa0fd1.jpg  
__________________
pave 52
pave 52 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Aperte le iscrizioni all'ultimo incontro "Autonomy 2016" del 9-10 a Caprino V.se pave 52 Aeromodellismo Categorie 40 14 ottobre 16 08:06
Modelli economici x classe "L" Autonomy e "F5J" casimiro73 Aeromodellismo Categorie 108 13 luglio 14 09:41
"Incontro di prova Autonomy No Stop prossimamente a Molinella" Indoor Aeromodellismo Categorie 65 06 dicembre 09 20:09



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 04:37.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002