Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Categorie


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 11 maggio 13, 09:41   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pikemax
 
Data registr.: 31-08-2004
Residenza: In termica....coi baffi.
Messaggi: 5.733
Proposte E Suggerimenti F5j Fai.

Credo che se ci sono proposte e suggermenti sia utile avere una discussione unica e coerente.

Grazie.
pikemax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 maggio 13, 10:27   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di milan
 
Data registr.: 11-01-2009
Residenza: bologna
Messaggi: 6.030
Citazione:
Originalmente inviato da pikemax Visualizza messaggio
Facendo gruppi da 7/8 concorrenti e molti voli si minimizza l'impatto delle matrici e quello degli Sport sul CI.
Ricordiamoci che gli sport hanno ragion d'essere per aumentare il numero dei concorrenti, non le polemiche.
Avevo anche detto di premiare chi volava con modelli relativamente economici facendo una categoria "due metri", ptoposta bocciata dai piu'.
Non vado ora a cercare tutti messaggi contro lo svolgimento dei flyoff che ho ricevuto dal 2010 in poi da quasi tutti.
Per l'anno prossimo le proposte costruttive di certo verranno considerate e valutate.
Se ce ne sono di cotruttive e realizzabili ben vengano.
Scusino i partecipanti alla Autonomy questo lungo OT.




Visto che sono rimasto a casa mi metto avanti e ripeto la domanda : cosa vuoi dire con quella frase ?
Che gli sport debbono far numero e non rompere i cabasisi per avere una gestione "normale" ?
Proposte : si ai 2 metri anche senza coppe ma con classifica e PUNTEGGI a parte.
Si agli sport anche senza coppe ma con classifica insieme ai FAI (cosi' si confrontano con i "meio" e magari si fanno inchiappettare dalla FAI)
Naturalmente classifica "protetta" dei FAI depurata dai punteggi degli eventuali ospiti (non devono rimanere macchie sulle gualdrappe dei nostri prodi).
Matrici rigorosamente fatte con programma imparziale e rese pubbliche almeno il giorno dopo la chiusura delle iscrizioni e, se c'è tempo, i benedetti FLY OFF, che mi piaccione perchè sono il vero scontro diretto.
Il tempo per i FLY OFF si trova facilmente non facendo la pausa pranzo, alla fine per i panini non occorre mettersi a tavola !

Umberto
milan non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 maggio 13, 22:33   #3 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 04-12-2008
Residenza: Prato
Messaggi: 576
Ciao a tutti, per situazioni personali non partecipo alle gare ma invidio e stimo chi lo fà, per lo sviluppo di una categoria, per lo scambio di idee e conoscenze, la promozione del proprio gruppo sportivo all'interno del campo volo eccc ecc detto questo mi auguro un giorno di beneficiare di tutto ciò.

Venendo alla questione... i Fly-off che sinceramente anch'io penso che servano per i motivi che tutti conoscete e avete scritto, rischiano di creare gare che per alcuni possono essere solo per pochi voli, se ho capito bene oggi a grosseto sono stati fatti 9 voli a memoria penso sia stato un record e tutti ne hanno beneficiato cioe chi si è fatto molti chilometri per volare ha avuto pane per i suoi denti diversamente sarebbe stato se ne avesse potuto fare solo 5-6 e poi molto tempo a guardare gli altri che si divertono.

Un pensiero da principiante. saluti.
__________________
Winch in the nose.
Giampiero non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 maggio 13, 22:39   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pikemax
 
Data registr.: 31-08-2004
Residenza: In termica....coi baffi.
Messaggi: 5.733
Citazione:
Originalmente inviato da milan Visualizza messaggio
Citazione:
Originalmente inviato da pikemax Visualizza messaggio
Facendo gruppi da 7/8 concorrenti e molti voli si minimizza l'impatto delle matrici e quello degli Sport sul CI.
Ricordiamoci che gli sport hanno ragion d'essere per aumentare il numero dei concorrenti, non le polemiche.
Avevo anche detto di premiare chi volava con modelli relativamente economici facendo una categoria "due metri", ptoposta bocciata dai piu'.
Non vado ora a cercare tutti messaggi contro lo svolgimento dei flyoff che ho ricevuto dal 2010 in poi da quasi tutti.
Per l'anno prossimo le proposte costruttive di certo verranno considerate e valutate.
Se ce ne sono di cotruttive e realizzabili ben vengano.
Scusino i partecipanti alla Autonomy questo lungo OT.




Visto che sono rimasto a casa mi metto avanti e ripeto la domanda : cosa vuoi dire con quella frase ?
Che gli sport debbono far numero e non rompere i cabasisi per avere una gestione "normale" ?
Proposte : si ai 2 metri anche senza coppe ma con classifica e PUNTEGGI a parte.
Si agli sport anche senza coppe ma con classifica insieme ai FAI (cosi' si confrontano con i "meio" e magari si fanno inchiappettare dalla FAI)
Naturalmente classifica "protetta" dei FAI depurata dai punteggi degli eventuali ospiti (non devono rimanere macchie sulle gualdrappe dei nostri prodi).
Matrici rigorosamente fatte con programma imparziale e rese pubbliche almeno il giorno dopo la chiusura delle iscrizioni e, se c'è tempo, i benedetti FLY OFF, che mi piaccione perchè sono il vero scontro diretto.
Il tempo per i FLY OFF si trova facilmente non facendo la pausa pranzo, alla fine per i panini non occorre mettersi a tavola !

Umberto
Bene le tue risposte vediamo se fanno proseliti.
La questione sport ha da sempre diverse letture.....la sport vera e propria ossia chi deve farsi esperienza ed essendo alle prime armi, chi ha esperienza vuole provare, chi a prescindere da ogni cosa non ha la Fai per i noti ostacoli ( esperto o inesperto non cambia).
In un Paese normale la Fai costerebbe come due pizze da asporto e discuteremmo solo di come coinvolgere i principianti perche la Fai ce la avrebbero o potrebbero o dovrebbero avere tutti e quindi non sarebbe una discriminante.
Qui no.
Come possiamo fare?
Gara unica, matrici rettangolari col minimo di scontri ripetuti e flyoff tra i primi 6/8 dotati di Fai per il CI? (effetto... la Fai alla fine la fanno solo quelli che ce l'hanno per altri motivi? boh?)
Oppure gara unica, matrici retangolari col minimo di scontri ripetuti e alla fine si estrapola la la classifica Fai per il CI e si fanno flyoff in base alla classifica assoluta ( Fai o no che sia).
Dal punto sportivo a me se uno ha la Fai o meno poco importa, dovrebbe essere considerato comunque un degno concorrente indipendentemente dal " pezzo di carta", vista anche la gioventù della categoria ( a far partire la f3j ci son voluti 10 anni....di Avot) ....dal punto di vista formale Denis e Gene ci aiuteranno a capire se entrambe o una sola sono le strade percorribili.
Grazie.
pikemax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 maggio 13, 22:42   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pikemax
 
Data registr.: 31-08-2004
Residenza: In termica....coi baffi.
Messaggi: 5.733
Citazione:
Originalmente inviato da Giampiero Visualizza messaggio
Ciao a tutti, per situazioni personali non partecipo alle gare ma invidio e stimo chi lo fà, per lo sviluppo di una categoria, per lo scambio di idee e conoscenze, la promozione del proprio gruppo sportivo all'interno del campo volo eccc ecc detto questo mi auguro un giorno di beneficiare di tutto ciò.

Venendo alla questione... i Fly-off che sinceramente anch'io penso che servano per i motivi che tutti conoscete e avete scritto, rischiano di creare gare che per alcuni possono essere solo per pochi voli, se ho capito bene oggi a grosseto sono stati fatti 9 voli a memoria penso sia stato un record e tutti ne hanno beneficiato cioe chi si è fatto molti chilometri per volare ha avuto pane per i suoi denti diversamente sarebbe stato se ne avesse potuto fare solo 5-6 e poi molto tempo a guardare gli altri che si divertono.

Un pensiero da principiante. saluti.

Impari i piu a guardare due flyoff che a volare una stagione......e se ci capiti dentro come cronometrista o helper ancor di più......
pikemax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 maggio 13, 23:28   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di milan
 
Data registr.: 11-01-2009
Residenza: bologna
Messaggi: 6.030
Citazione:
Originalmente inviato da Giampiero Visualizza messaggio
Ciao a tutti, ...............
Venendo alla questione... i Fly-off che sinceramente anch'io penso che servano per i motivi che tutti conoscete e avete scritto, rischiano di creare gare che per alcuni possono essere solo per pochi voli, se ho capito bene oggi a grosseto sono stati fatti 9 voli a memoria penso sia stato un record e tutti ne hanno beneficiato cioe chi si è fatto molti chilometri per volare ha avuto pane per i suoi denti diversamente sarebbe stato se ne avesse potuto fare solo 5-6 e poi molto tempo a guardare gli altri che si divertono.

Un pensiero da principiante. saluti.

Ti dico perchè per me servono i Fly Off :
Vado a fare una gara in un campo mai visto e uso i voli per capire il terreno e il meteo cercando di non fare boiate (non facile per me) e di entrare anche solo per ultimo nei Fly Off.

A questo punto ho una minima conoscenza del campo e si ricomincia ad armi "un po' piu' pari" con i locali, da zero.
E stai sicuro che il risultato è meno peggio dei voli. (se la vena si è riaperta)
Credo che dai Fly Off i meno bravi abbiano solo da guadagnare e da imparare, se facciamo 100 voli chi dici che vince ?
Sempre quei due o tre....

Spero di essermi capito. Umberto
milan non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 maggio 13, 11:35   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gianmariamazza
 
Data registr.: 18-05-2011
Residenza: in ufficio ....
Messaggi: 379
Alla gara di ieri ne sono scaturite delle novità in merito all'estensione della gara di Prato agli stranieri?

A noi semplici mortali ci fate sapere qualche news sulla gara di ieri.....
gianmariamazza non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 maggio 13, 12:44   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pikemax
 
Data registr.: 31-08-2004
Residenza: In termica....coi baffi.
Messaggi: 5.733
Citazione:
Originalmente inviato da gianmariamazza Visualizza messaggio
Alla gara di ieri ne sono scaturite delle novità in merito all'estensione della gara di Prato agli stranieri?

A noi semplici mortali ci fate sapere qualche news sulla gara di ieri.....

Esistono regole decise volute e scritte, tocchera' a chi le ha decise volute e scritte se le ritiene superate e migliorabili attivarsi..........e ricordarsi di dire...ooops ho cambiato idea....sorry.... io scrissi ormai tre anni fa che le gare da noi dovevano essere aperte a tutti ed iscritte anche a calendario Eurotour e Intertour.
Tre rarissimi esemplari di animali in via di estinzione si ritrovarono in un conclave ed in due giorni tradussero il regolamento dall'inglese e proposero una forma semplificata per mantenere lo spirito e rendere meno gravosa la organizzazione delle gare, la decisione fu di applicare il regolamento Fai e stop.
Uno pilota e basta, l'altro e' emigrato in altra provincia, uno addirittura oltre oceano.
E non piacevano nemmeno i FO.....
Sto ancora rimarginando le ferite....avanti un altro.
Questa e' la storia.
Divertente la gara, ieri.
pikemax non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 maggio 13, 15:29   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gianmariamazza
 
Data registr.: 18-05-2011
Residenza: in ufficio ....
Messaggi: 379
be le regole ci vogliono ma alla fine il C.I. lo fanno i concorrenti.... e se i concorrenti
perlopiù (non la totalità) desiderano modificare le regole per far crescere questa categoria i cambiamente da chi decide devono essere attuati....

Altrimenti rischiamo di fare la solita ITALIANATA che la categoria muore o degenera in un garetta domenicale e se e quando ci saranno i campionati mondiali o europei noi italiani non saremo all'altezza dei nostri avversari in quanto non abbiamo mai avuto modo di confrontarci con loro se non andanto proprio a casa loro.....
gianmariamazza non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 maggio 13, 15:38   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di pikemax
 
Data registr.: 31-08-2004
Residenza: In termica....coi baffi.
Messaggi: 5.733
Citazione:
Originalmente inviato da gianmariamazza Visualizza messaggio
be le regole ci vogliono ma alla fine il C.I. lo fanno i concorrenti.... e se i concorrenti
perlopiù (non la totalità) desiderano modificare le regole per far crescere questa categoria i cambiamente da chi decide devono essere attuati....

Altrimenti rischiamo di fare la solita ITALIANATA che la categoria muore o degenera in un garetta domenicale e se e quando ci saranno i campionati mondiali o europei noi italiani non saremo all'altezza dei nostri avversari in quanto non abbiamo mai avuto modo di confrontarci con loro se non andanto proprio a casa loro.....
Non sarei così drastico, ci sono alcuni italiani bravini.
pikemax non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Una nuova categoria dopo Autonomy, F5J, FXJ, F5J con altimetro, 2M Electro J!!! Pampa Aeromodellismo Categorie 29 11 gennaio 14 15:36
cerco suggerimenti per aereo fai-da-te vazzo70 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 2 03 novembre 12 00:48
F5B, F5J, F5J-Autonomy, ALES: Allungate i musi... Pampa Aeromodellismo Categorie 21 10 agosto 12 19:57
L'arte del riciclo;)e cosa fai non te lo fai uno schiumino bello e divertente;))) SamanaFatta Aeromodellismo Volo Elettrico 4 02 marzo 11 17:20



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 02:45.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002