Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Alianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 24 novembre 22, 13:40   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di imbamar
 
Data registr.: 27-03-2012
Residenza: roma
Messaggi: 864
Che tipo di stucco?

Buongiorno a tutti. La foto è relativa al piano di coda di un ASW24 tutto fibra. Dopo molti anni vorrei ripristinarlo con varie modifiche e una verniciatura.
Tutti e due i piani di coda presentano delle "compressioni" come da parte evidenziata della foto tramite righe nere. Queste sono dovute a piccoli urti o pressioni delle dita.
Il mio dubbio è come stuccare queste parti. Questo perché, se uso uno stucco da carrozziere, risulterebbe tropo duro e, nel tentativo di lisciarlo, probabilmente rovinerei la superficie intorno alla compressione. Non so se usare uno stucco da legno o addirittura uno stucco da muro che sicuramente si liscerebbe facilmente. Ma anche per quest'ultimo temo che, poi, con la successiva verniciatura potrebbe reagire male.
C'è qualcuno che sa darmi un suggerimento??
Ringrazio per le risposte.
Icone allegate
Che tipo di stucco?-piano-di-coda.jpg  
imbamar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 novembre 22, 14:52   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mmanzoni
 
Data registr.: 17-12-2013
Residenza: bergamo
Messaggi: 75
Smile stucco

usa stucco 2 componenti leggero che viene usato in nautica....esiste di colore bianco saluti Marco
mmanzoni non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 novembre 22, 17:37   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di GiorgioDDT
 
Data registr.: 11-11-2013
Messaggi: 10.867
Immagini: 11
Citazione:
Originalmente inviato da imbamar Visualizza messaggio
Buongiorno a tutti. La foto è relativa al piano di coda di un ASW24 tutto fibra. Dopo molti anni vorrei ripristinarlo con varie modifiche e una verniciatura.
Tutti e due i piani di coda presentano delle "compressioni" come da parte evidenziata della foto tramite righe nere. Queste sono dovute a piccoli urti o pressioni delle dita.
Il mio dubbio è come stuccare queste parti. Questo perché, se uso uno stucco da carrozziere, risulterebbe tropo duro e, nel tentativo di lisciarlo, probabilmente rovinerei la superficie intorno alla compressione. Non so se usare uno stucco da legno o addirittura uno stucco da muro che sicuramente si liscerebbe facilmente. Ma anche per quest'ultimo temo che, poi, con la successiva verniciatura potrebbe reagire male.
C'è qualcuno che sa darmi un suggerimento??
Ringrazio per le risposte.
prova questo ottimo ! ci puoi anche dipingere sopra senza problemi con qualsiasi vernice ..... si carteggia benissimo , molto elastico compatto robusto e leggero per me il top

GiorgioDDT non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 novembre 22, 20:06   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Andyflyer
 
Data registr.: 14-03-2006
Messaggi: 782
Citazione:
Originalmente inviato da GiorgioDDT Visualizza messaggio
prova questo ottimo ! ci puoi anche dipingere sopra senza problemi con qualsiasi vernice ..... si carteggia benissimo , molto elastico compatto robusto e leggero per me il top
Interessante... monocomponente e pure economico

Tempo di asciugatura?

Grazie
Andrea
Andyflyer non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 novembre 22, 21:26   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di walter pozzecco
 
Data registr.: 21-09-2009
Residenza: Trieste
Messaggi: 1.457
Ciao io uso da diverso tempo, uno stucco della IMPA bicomponente bianco, per tutto, pero' per quello che devi fare, devi stare attento a come carteggi, avevo il tuo stesso modello, pero' versione 4,60 dell'ORFA modellbau
walter pozzecco non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 novembre 22, 11:10   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di GiorgioDDT
 
Data registr.: 11-11-2013
Messaggi: 10.867
Immagini: 11
Citazione:
Originalmente inviato da Andyflyer Visualizza messaggio
Interessante... monocomponente e pure economico

Tempo di asciugatura?

Grazie
Andrea
e non puzza !!! prima usavo il Sprint bicomponente ( rapidissimo ad asciugare ) ma vomitevole da usare al chiuso.....

cmq. anche Sprint è un ottimo prodotto puzza a parte



l'rx304 non è rapidissimo ad asciugare in strati sottili è carteggiabile senza impastare dopo qualche ora

Ultima modifica di GiorgioDDT : 25 novembre 22 alle ore 11:13
GiorgioDDT non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 novembre 22, 12:23   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di imbamar
 
Data registr.: 27-03-2012
Residenza: roma
Messaggi: 864
Grazie a tutti per i consigli rispondo ad ognuno.

Per Giorgio

Pensavo anche io a qualche cosa del genere e, a tal proposito, ho lo stucco che vedi nella foto. E' molto leggero , monocomponente, leggermente profumato, ha la consistenza del bicarbonato sembra umido. Non so quale sia il risultato e non so se è simile a quello che mi consigli.

Per Walter

Il problema è proprio quello di lisciarlo perchè inevitabilmente temo che andrei ad intaccare il gelcoat intorno. Per inciso il mio ASW24 avrà 35 anni è di Gewalt, con apertura 4,20 m. e mi è stato portato da Rizzi nell'ultimo meeting al quale ho partecipato con Mauro Magnati. Forse c'eri anche te. Non ha volato molto e lo vorrei rimettere in ordine di volo.

Per Marco

Forse è proprio il bicomponente che vorrei evitare perchè temo siano tutti duri da lisciare. E il piano di coda è molto delicato.
Icone allegate
Che tipo di stucco?-stucco.jpg  
imbamar non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 novembre 22, 17:00   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di GiorgioDDT
 
Data registr.: 11-11-2013
Messaggi: 10.867
Immagini: 11
Citazione:
Originalmente inviato da imbamar Visualizza messaggio
Grazie a tutti per i consigli rispondo ad ognuno.

Per Giorgio

Pensavo anche io a qualche cosa del genere e, a tal proposito, ho lo stucco che vedi nella foto. E' molto leggero , monocomponente, leggermente profumato, ha la consistenza del bicarbonato sembra umido. Non so quale sia il risultato e non so se è simile a quello che mi consigli.

Per Walter

Il problema è proprio quello di lisciarlo perchè inevitabilmente temo che andrei ad intaccare il gelcoat intorno. Per inciso il mio ASW24 avrà 35 anni è di Gewalt, con apertura 4,20 m. e mi è stato portato da Rizzi nell'ultimo meeting al quale ho partecipato con Mauro Magnati. Forse c'eri anche te. Non ha volato molto e lo vorrei rimettere in ordine di volo.

Per Marco

Forse è proprio il bicomponente che vorrei evitare perchè temo siano tutti duri da lisciare. E il piano di coda è molto delicato.
a questo punto più che il prodotto penso sia una questione di metodo ...... isola la parte da stuccare con nastro adesivo da carrozzeria è molto sottile e resistente , applica lo stucco con attenzione e precisione evitando spessori eccessivi, levighi quasi a finire proteggendo il gel coat con il nastro .....alla fine mano leggera carta fine 280-360-500 ......

GiorgioDDT non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 novembre 22, 17:19   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di GiorgioDDT
 
Data registr.: 11-11-2013
Messaggi: 10.867
Immagini: 11
cmq. una volta stuccato gli darai il fondo suppongo..... puoi mica dipingere su quella base ....




Ultima modifica di GiorgioDDT : 25 novembre 22 alle ore 17:29
GiorgioDDT non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 25 novembre 22, 21:37   #10 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di Peppe46
 
Data registr.: 03-10-2004
Residenza: Pesaro (PU)
Messaggi: 6.400
Invia un messaggio via Yahoo a Peppe46
Citazione:
Originalmente inviato da GiorgioDDT Visualizza messaggio
e non puzza !!! prima usavo il Sprint bicomponente ( rapidissimo ad asciugare ) ma vomitevole da usare al chiuso.....

cmq. anche Sprint è un ottimo prodotto puzza a parte



l'rx304 non è rapidissimo ad asciugare in strati sottili è carteggiabile senza impastare dopo qualche ora
Uso lo stesso Sprint ma di colore bianco, con induritore sempre bianco.
La puzza è relativa. Certo da non usare in casa.
Quando lavoravo (ora felicemente in pensione ) ne andavano via due o tre cartoni al mese.
Peppe46 non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Che tipo di elica è ???? psyco200 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 6 29 gennaio 15 20:56
che tipo di batterie e che caricatroe JORDAN Batterie e Caricabatterie 9 06 settembre 12 13:44
Che stucco usare? Limbox Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 16 09 luglio 08 11:55



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 21:03.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002