Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Alianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 08 maggio 18, 22:46   #11 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di ik2nbu
 
Data registr.: 14-08-2007
Residenza: Seriate BG
Messaggi: 1.131
Wink

Citazione:
Originalmente inviato da Ergonomix Visualizza messaggio
se la discussione rimane in questi toni sono d'accordo con te, ho seguito da Dubai un paio di discussioni su facebook e ne son venute fuori di tutti i colori,
ho potuto vedere due filmati, che sono poi stati rimossi, del monte Lema domenica scorsa.
e obiettivamente non potevo credere a quello che ho visto, passaggi senza senso sopra le teste di gente sul pendio a prendere il sole, con prove filmate di questo genere, il rischio di venire bannati dai pendii è estremamente concreto.
Giustissimo, anche da noi farebbero la stessa fine. Piloti pazzi e incoscenti purtroppo esistono, i filmati li ho visto anche io, motivo per cui sul Lema non andrei mai se quelli sono i modellisti che lo frequentano.

Restando in casa nostra un certo " filtro " bisogna farlo sia sui modellisti che sugli amanti del parapendio, in modo che la sicurezza ed il buon senso di tutti siano sempre al primo posto.
ik2nbu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 maggio 18, 07:21   #12 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Ergonomix
 
Data registr.: 13-12-2014
Residenza: back in italy! Ivrea
Messaggi: 1.135
Citazione:
Originalmente inviato da btiziano Visualizza messaggio
Ho volato spessissimo su pendii frequentati da para e delta.
La questione per me è davvero semplice.......come si alza in volo uno di loro io ATTERRO......senza se e senza ma.
Vale anche per me, ma non basta.
Serve la stessa educazione da entrambe le parti.
__________________
viva il volo libero
Sempre e solo puro, se va giù è perché sono stato pirla, ed è giusto che vada giù. (cit Xoni)
Ergonomix è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 maggio 18, 00:08   #13 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 06-08-2017
Residenza: Nord-Est
Messaggi: 436
Citazione:
Originalmente inviato da btiziano Visualizza messaggio
Ho volato spessissimo su pendii frequentati da para e delta.
La questione per me è davvero semplice.......come si alza in volo uno di loro io ATTERRO......senza se e senza ma.
La questione è infatti molto semplice:

Regolamento "Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto” - ENAC
(SEZIONE VII - Aeromodelli - Art. 35)

"1. L’aeromodellista ai comandi dell’aeromodello ha la responsabilità di utilizzare il mezzo in modo da non arrecare rischi a persone o beni a terra e ad altri utilizzatori dello spazio aereo, mantenere la separazione da ostacoli, evitare collisioni in volo e dare la precedenza a tutti."

[…]

"5. In presenza di traffico interferente di altro utilizzatore dello spazio aereo, l’aeromodello non ha diritto di precedenza e deve essere portato ad una altezza di sicurezza tale da non interferire con l’altro aeromobile."

Ultima modifica di buzz lightyear : 13 maggio 18 alle ore 00:11
buzz lightyear non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 maggio 18, 01:10   #14 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di ik2nbu
 
Data registr.: 14-08-2007
Residenza: Seriate BG
Messaggi: 1.131
Citazione:
Originalmente inviato da buzz lightyear Visualizza messaggio
La questione è infatti molto semplice:

Regolamento "Mezzi Aerei a Pilotaggio Remoto” - ENAC
(SEZIONE VII - Aeromodelli - Art. 35)

"1. L’aeromodellista ai comandi dell’aeromodello ha la responsabilità di utilizzare il mezzo in modo da non arrecare rischi a persone o beni a terra e ad altri utilizzatori dello spazio aereo, mantenere la separazione da ostacoli, evitare collisioni in volo e dare la precedenza a tutti."

[…]

"5. In presenza di traffico interferente di altro utilizzatore dello spazio aereo, l’aeromodello non ha diritto di precedenza e deve essere portato ad una altezza di sicurezza tale da non interferire con l’altro aeromobile."

Qui invece le precedenze che i para devo dare nei vari momenti del volo:

Manuale di volo libero
ik2nbu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 maggio 18, 03:03   #15 (permalink)  Top
Sospeso
 
Data registr.: 06-08-2017
Residenza: Nord-Est
Messaggi: 436
Citazione:
Originalmente inviato da ik2nbu Visualizza messaggio
Qui invece le precedenze che i para devo dare nei vari momenti del volo:

Manuale di volo libero
Senza offesa, che cosa non ti è chiaro delle seguenti frasi?

“In presenza di traffico interferente di altro utilizzatore dello spazio aereo, l’aeromodello non ha diritto di precedenza.”

“L’aeromodellista ai comandi dell’aeromodello ha la responsabilità di evitare collisioni in volo e dare la precedenza a tutti.”
buzz lightyear non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 maggio 18, 10:43   #16 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di ik2nbu
 
Data registr.: 14-08-2007
Residenza: Seriate BG
Messaggi: 1.131
Citazione:
Originalmente inviato da buzz lightyear Visualizza messaggio
Senza offesa, che cosa non ti è chiaro delle seguenti frasi?

“In presenza di traffico interferente di altro utilizzatore dello spazio aereo, l’aeromodello non ha diritto di precedenza.”

“L’aeromodellista ai comandi dell’aeromodello ha la responsabilità di evitare collisioni in volo e dare la precedenza a tutti.”

Carissimo, il tema della discussione che vorrei affrontare con Voi non è il diritto di precedenza in volo da te citato a norma di regolamento ENAC, ma la convivenza pacifica nello stesso posto di modellisti e parapendio.

Mi spiego meglio: se in un sito di Volo ci si è accordati per dividersi le zone: esempio para volano a sinistra del Pendio e modellisti a destra, succede a volte per imperizia degli uni o degli altri che si sconfini ( salvo situazioni di emergenza non volute ) e si vada a occupare lo spazio riservato a modellisti o ai para.

Siccome in ogni gruppo ci sono le "teste calde", purtroppo questa pacifica convivenza viene messa a rischio da persone che sconfinano appositamente per provocare una reazione, sottovalutando i rischi.

Quindi rilancio la domanda: ci sono siti di volo dove entrambe le categorie convivono senza problemi ? Quale è stato il segreto che ha permesso di stare tutti sereni ?
ik2nbu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 maggio 18, 19:20   #17 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di noway79
 
Data registr.: 05-03-2010
Residenza: Teramo - Reggio Emilia
Messaggi: 190
Citazione:
Originalmente inviato da ik2nbu Visualizza messaggio
Carissimo, il tema della discussione che vorrei affrontare con Voi non è il diritto di precedenza in volo da te citato a norma di regolamento ENAC, ma la convivenza pacifica nello stesso posto di modellisti e parapendio.

Mi spiego meglio: se in un sito di Volo ci si è accordati per dividersi le zone: esempio para volano a sinistra del Pendio e modellisti a destra, succede a volte per imperizia degli uni o degli altri che si sconfini ( salvo situazioni di emergenza non volute ) e si vada a occupare lo spazio riservato a modellisti o ai para.

Siccome in ogni gruppo ci sono le "teste calde", purtroppo questa pacifica convivenza viene messa a rischio da persone che sconfinano appositamente per provocare una reazione, sottovalutando i rischi.

Quindi rilancio la domanda: ci sono siti di volo dove entrambe le categorie convivono senza problemi ? Quale è stato il segreto che ha permesso di stare tutti sereni ?
Al Vettore si è sempre riusciti a coesistere in maniera civile. Esattamente come dici tu la zona di volo è stata divisa in due: a sinistra gli aeromodelli, a destra para e delta(parlo del pendio lato Castelluccio).
Certo è che il buonsenso è il primo prerequisito per la coesistenza: la precedenza è loro, quindi in caso di invasioni della zona di volo, sia per imperizia, che per reale necessità, gli aeromodellisti si portano a distanza di sicurezza o atterrano.
La cosa strana è che si debba ancora discutere di questi argomenti e che il tutto non avvenga naturalmente: la cooperante coesistenza dei vari gruppi è l'unico modo per garantire la libera fruizione dei pendii.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
noway79 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 maggio 18, 20:39   #18 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.311
Citazione:
Originalmente inviato da noway79 Visualizza messaggio
Al Vettore si è sempre riusciti a coesistere in maniera civile. Esattamente come dici tu la zona di volo è stata divisa in due: a sinistra gli aeromodelli, a destra para e delta(parlo del pendio lato Castelluccio).
Certo è che il buonsenso è il primo prerequisito per la coesistenza: la precedenza è loro, quindi in caso di invasioni della zona di volo, sia per imperizia, che per reale necessità, gli aeromodellisti si portano a distanza di sicurezza o atterrano.
La cosa strana è che si debba ancora discutere di questi argomenti e che il tutto non avvenga naturalmente: la cooperante coesistenza dei vari gruppi è l'unico modo per garantire la libera fruizione dei pendii.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
Ricordo una volta al Vettore quando si volava in presenza di un nutrito gruppo di tedeschi, a destra dell'asta della bandierina loro, a sinistra noi, avevano un capogruppo con idee ben chiare, appena un paio di loro sconfinarono di qualche metro stando vicino al pendio, con un paio di cosette urlate in tedesco li riportò nella loro zona e mai più nessuno si avvicinò al confine.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 maggio 18, 20:40   #19 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Ergonomix
 
Data registr.: 13-12-2014
Residenza: back in italy! Ivrea
Messaggi: 1.135
Citazione:
Originalmente inviato da noway79 Visualizza messaggio
Al Vettore si è sempre riusciti a coesistere in maniera civile. Esattamente come dici tu la zona di volo è stata divisa in due: a sinistra gli aeromodelli, a destra para e delta(parlo del pendio lato Castelluccio).
Certo è che il buonsenso è il primo prerequisito per la coesistenza: la precedenza è loro, quindi in caso di invasioni della zona di volo, sia per imperizia, che per reale necessità, gli aeromodellisti si portano a distanza di sicurezza o atterrano.
La cosa strana è che si debba ancora discutere di questi argomenti e che il tutto non avvenga naturalmente: la cooperante coesistenza dei vari gruppi è l'unico modo per garantire la libera fruizione dei pendii.

Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
Sul pendio di casa mi è spesso capitato di essere in volo da solo e vedere arrivare i parapendio per decollare dal prato in cui stavo volando
Ho sempre salutato e chiesto gentilmente di avvisarmi prima di decollare, in modo da potere atterrare e lasciare campo libero.
Ci credi se ti dico che in 4 anni il numero di quelli che hanno avuto la gentilezza di avvisarmi si contano sulle dita delle mani? Tutti gli altri, centinaia, se ne sono sbattuti altamente decollando alle mie spalle senza avvisare, costringendomi spesso a rischiare di perdere il modello nel tentativo di scappare e mettermi in sicurezza (la loro).
Al contrario sui pendii che frequento, non ho mai visto un modellista che non fosse pronto a mettersi in sicurezza per lasciare aria ai parapendio, o volare sulla testa di ignari spettatori.

Ps) normalmente i parapendio che hanno avuto la cortesia di avvisare prima del decollo erano stranieri. E spesso si sono intrattenuti a guardare i modelli e parlare di volo.
__________________
viva il volo libero
Sempre e solo puro, se va giù è perché sono stato pirla, ed è giusto che vada giù. (cit Xoni)
Ergonomix è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 maggio 18, 21:40   #20 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di panterone
 
Data registr.: 26-06-2007
Messaggi: 4.043
Se li vedo cerco di evitarlo altrimenti atterro. Per loro siamo come delle poiane che diciamo dove stanno le termiche e quando si avvicinano è perché sono disperati. Comunque loro rischiano la pelle e io certamente non voglio contribuire in incidente. Come stabilito dall'enac noi dobbiamo dare la precedenza a tutti.
panterone non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
[HELP ME] Progetto telecamera inseguitrice parapendio con aliante Buby84 Aeromodellismo Alianti 10 03 settembre 12 22:17
Aliante e parapendio!!! marcosvizzero Aeromodellismo Alianti 36 01 agosto 09 10:01



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 08:46.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002