Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Alianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 22 aprile 12, 00:47   #11 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-09-2008
Residenza: Credaro (BG)
Messaggi: 48
ll lavoro procede, penso di aver ottenuto un buon risultato con la stuccatura, domattina procedo stendendo la prima mano di fondo bicomponente, con questa operazione dovrebbero saltare all'occhio le ultime (spero) imperfezioni da ritoccare prima della verniciatura finale!

I progetti di questo modello sono diversi, tutti con la stessa fusoliera, ma alcuni presentano un prolungamento del direzionale costruito in balsa e rivestito in oracover, altri invece no.
Sono indeciso se lasciare la chiusura in balsa sul direzionale in stampo, oppure rifinirla laminando del tessuto e verniciare anche quello.
Che ne pensate?
happysheep non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 22 aprile 12, 22:43   #12 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-09-2008
Residenza: Credaro (BG)
Messaggi: 48
Per quanto riguarda il direzionale ho deciso di costruirlo separatamente in balsa, e rivestirlo successivamente, e collegarlo solo in un secondo momento alla fusoliera.
Attemdo in verità il collaudo del modello di Patrizio che, tempo permettendo, verrà fatto mercoledi. Lui non ha optato per l'aggiunta del direzionale, quindi, vedrò se avrà problemi in volo.
Nel frattempo ho dato la prima mano di fondo, un epossidico bicomponente HD, ora asciuga per bene nella pseudo cabina di verniciatura in garage.
Il fondo con mio estremo piacere ha esaltato il lungo e nauseante lavoro di stuccatura e verniciatura, nel complesso la fusoliera non necessita di particolari ritocchi.
Icone allegate
Costruzione Sharky 3mt-cimg0445.jpg   Costruzione Sharky 3mt-cimg0447.jpg   Costruzione Sharky 3mt-cimg0446.jpg  
happysheep non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 24 aprile 12, 00:37   #13 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-09-2008
Residenza: Credaro (BG)
Messaggi: 48
Continua il lavoro, stuccati tutti i microforellini messi in risalto dal fondo con stucco bicomponente, carteggiatura a secco, poi 400-600 e infine 800 all'acqua.
Dopo 3 ore di lavoro spero di esser pronto per la seconda e ultima mano di fondo epossidico bicomponente.

Sempre in attesa di critiche e consigli!
Icone allegate
Costruzione Sharky 3mt-cimg0449.jpg  
happysheep non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 aprile 12, 01:16   #14 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-09-2008
Residenza: Credaro (BG)
Messaggi: 48
Stasera ho laminato l'estradosso, domani serà vedremo se il lavoro é andato a buon fine!
happysheep non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 aprile 12, 12:37   #15 (permalink)  Top
Usur
 
L'avatar di pipercubgiallo
 
Data registr.: 01-02-2007
Messaggi: 298
Bravo! bel lavoro!!
E' un progetto di Robert Schweissgut, che non produce purtroppo questo modello piu' da tempo.
Sembra che ne stia rimettendo in produzione una versione aggiornata, ma sul suo sito ancora nulla
Buon lavoro!! Facci sapere del collaudo!
__________________
Poco tengo®

Ente Protezione e Salvaguardia del Lombricio Vermetto
pipercubgiallo non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 aprile 12, 20:32   #16 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-09-2008
Residenza: Credaro (BG)
Messaggi: 48
Grazie! Oggi siamo stati ai colli di San Fermo io e il mio amico Patrizio per collaudare il suo modello, ma purtroppo non cerano le condizioni.
Ho aperto le ali stasera, la superficie é venuta benissimo, peccato che ho utilizzato un poli da 20gr e il vuoto a -0,4bar mi ha schiacciato troppo l'anima, penso che rifarò l'ala
happysheep non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 maggio 12, 23:33   #17 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-09-2008
Residenza: Credaro (BG)
Messaggi: 48
La prima ala, fatta la settimana scorsa che poi ho rovinato tirando il sottovuoto a -0,4bar l'avevo fatta con uno strato da 160gr e uno da 45gr estrno, ma ho notato che maneggiandola in modo energico (e con rabbia per il risultato) la superficie si "foppava", e sono evidenti i segni delle dita premute con media energia.

Dopo aver tagliato la nuova ala con la TGA ho preparato le fibre per laminare l'estradosso, ma questa volta pensavo di fare uno strato da 160gr e uno da 80gr esterno, secondo voi é sufficiente?
happysheep non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 maggio 12, 23:45   #18 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di cecco
 
Data registr.: 11-04-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 7.605
Citazione:
Originalmente inviato da happysheep Visualizza messaggio
La prima ala, fatta la settimana scorsa che poi ho rovinato tirando il sottovuoto a -0,4bar l'avevo fatta con uno strato da 160gr e uno da 45gr estrno, ma ho notato che maneggiandola in modo energico (e con rabbia per il risultato) la superficie si "foppava", e sono evidenti i segni delle dita premute con media energia.

Dopo aver tagliato la nuova ala con la TGA ho preparato le fibre per laminare l'estradosso, ma questa volta pensavo di fare uno strato da 160gr e uno da 80gr esterno, secondo voi é sufficiente?
Che resina hai usato?
Quanto l'hai "tirata" (asciugata spalmandola)?
Quanto tempo ha catalizzato e a che temperatura?
__________________
.


Non si è mai troppo vecchi per imparare, non si è mai troppo giovani per insegnare.....
cecco non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 maggio 12, 00:05   #19 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-09-2008
Residenza: Credaro (BG)
Messaggi: 48
Citazione:
Originalmente inviato da cecco Visualizza messaggio
Che resina hai usato?
Quanto l'hai "tirata" (asciugata spalmandola)?
Quanto tempo ha catalizzato e a che temperatura?
Resina Shaller 721+catalizzatore xl (120min)
Ho fatto il peso della fibra = peso resina, stesa fibra sul pvc da 0,9mm, impregnato, poi tirato bene con una spatola.
Ho lasciato il tutto a 22-25° per 24 ore.

Ne ho fatte un paio cosi di ali ma solitamente facevo uno strato di carbonio da 300 e uno esterno da 45gr di vtr e non soi sono mai "foppate"
happysheep non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 maggio 12, 00:20   #20 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 16-09-2008
Residenza: Credaro (BG)
Messaggi: 48
Pesando un pò tutto mi sto facendo un'idea del peso finito del modello, un pò di dati, e poi attendo vostri pareri:

400gr - Fuso+capottina
600gr - Semiala
100gr - Baionetta

totale: 1700gr

Restano batterie, 2 servocomandi, rx, e una mano di vernice su tutto, dovrei restare comodamente sotto i 500gr restanti per restare nei 2200gr totali del progetto.
Vedremo.
happysheep non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
inizio costruzione trainatore 3mt. apl. fabionet31 Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 92 25 febbraio 10 22:14
asw 28 hf 3mt cuborosso Aeromodellismo Alianti 21 17 ottobre 08 09:43



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 13:53.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2023, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002