Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Alianti


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 30 aprile 11, 23:11   #31 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di FabioThermal
 
Data registr.: 07-04-2011
Residenza: Rignano Flaminio
Messaggi: 321
quoto in toto, anche se poi anche l'elettrico ha i suoi pro e contro
__________________
"Solo chi si dà per vinto è perduto"
FabioThermal non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 maggio 11, 10:24   #32 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di icarus64
 
Data registr.: 30-03-2011
Residenza: perugia
Messaggi: 3.148
Citazione:
Originalmente inviato da Clabe Visualizza messaggio
Il vantaggio dell'elettrico rispetto al benzina prima di tutto è che parte sempre..... ne ho sentite di bestemmie al campo di volo per accendere i motori!!!
Pensa se in emergenza l'eventuale motore a benzina si dovesse ingolfare..... o peggio ancora si ritrova bello bello ma con la batteria dell'avviamento scarica....
D'altro canto hai ragione che ancora oggi l'energia spendibile con la benzina è di molto superiore a quella delle batterie, ma con una piccola riflessione sul passato possiamo riconoscere un progresso delle batterie e delle motorizzazioni che 10 anni fà era impensabile.
Come saranno le cose tra dieci anni? Il futuro vedrà presto il tramonto della benzina!!!! Pensa che la nave ammiraglia di Costa Crociere ha i motori elettrici ed i generatori diesel
Da aliantista non vedo perchè dovrei portare il piombo sul muso che non fà nulla e non installare al suo posto un bel Brushless che al bisogno torna sempre utile
Consentitemi un'ultima riflessione quando portiamo in quota un aliante vero con il traino non consumiamo energia?
Pensate solo che per far fare quota ad uno ne mandiamo in cielo due..... Forse è più ecologico che l'aliante si guadagni la quota da solo con un motore più piccolo ed il trainatore grosso e pesante se ne stia in Hangar.
Claudio
Non posso che quotare. Questo Silent 2 è davvero molto molto carino. Quasi mi vien voglia di prenderlo assieme al carrello per il trasporto. Spero anche io che in prospettiva assisteremo ad una evoluzione tecnologica delle batterie, così da aver maggior capacità e pesi ridotti. Non sono aliantista, ma quei 25KW mi sembrano pochini, ed anche il climb-rateo lo trovo bassino. Mi ricordo anni fà in Grecia con un Quicksilver (completamente diverso dall'aliante che è assai più capace di penetrare il vento), con un modesto Rotax 447, ero da solo, si alzò quella che appariva una leggera brezza; non occorreva gps per rendermi conto che la G.S. era prossima allo zero: ero praticamente in overing sul giardino di una casa. La buttai sull'ilarità, pensando: < se continua così, lo appruo, gli atterro in giardino, busso alla porta e mi faccio offrire un bel ouzo ghiacciato >, comunque non fù piacevole...
Un brushless da 40-44KW non ce lo vedrei male, chissà che trà qualche tempo non divenga cosa fattibile...

Ultima modifica di icarus64 : 01 maggio 11 alle ore 10:32
icarus64 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 maggio 11, 13:49   #33 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mauri1645
 
Data registr.: 23-01-2008
Residenza: palermo
Messaggi: 251
per saperne qualcosa in piu':
Maiden Flight of Silent 2 with Nose-Mounted Propulsion System | Soaring Cafe
in particolare guardate il link lz design
Maurizio
mauri1645 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 maggio 11, 14:10   #34 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di LONGFLYER
 
Data registr.: 06-09-2008
Messaggi: 11.388
Smile

Citazione:
Originalmente inviato da mauri1645 Visualizza messaggio
per saperne qualcosa in piu':
Maiden Flight of Silent 2 with Nose-Mounted Propulsion System | Soaring Cafe
in particolare guardate il link lz design
Maurizio
Sono certo che questo Silent prima e la tecnica in se poi, avranno un probabile successo e se aggiungiamo che possono solo che migliorare in futuro, la probabilità diventa certezza ...
__________________
"If flying were the language of man,
soaring would be its poetry."
LONGFLYER non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 maggio 11, 19:25   #35 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di gallina
 
Data registr.: 05-03-2005
Residenza: Trento
Messaggi: 2.543
Citazione:
Originalmente inviato da LONGFLYER Visualizza messaggio
Sono certo che questo Silent prima e la tecnica in se poi, avranno un probabile successo e se aggiungiamo che possono solo che migliorare in futuro, la probabilità diventa certezza ...
OPINIONE PERSONALE:

Ma ???
Io non ci scommetterei molto.
Con quello che costa si comperano due alianti usati che hanno prestazioni di volo non paragonabili.
Troppo spesso si crede che l' efficienza dichiarata sia il valore discriminante.
I veri conti si fanno in planata affiancati ad un ASW20 vecchio come un cucco a 150 Km/h.
Ed il povero Silent sparisce in un attimo nel profondo.
Molto meglio investire in un classe club, si risparmia molto denaro e si ha un mezzo molto più performante.

Ciao
Gallina
gallina non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 maggio 11, 20:28   #36 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di LONGFLYER
 
Data registr.: 06-09-2008
Messaggi: 11.388
Smile

Citazione:
Originalmente inviato da gallina Visualizza messaggio
OPINIONE PERSONALE:

Ma ???
Io non ci scommetterei molto.
Con quello che costa si comperano due alianti usati che hanno prestazioni di volo non paragonabili.
Troppo spesso si crede che l' efficienza dichiarata sia il valore discriminante.
I veri conti si fanno in planata affiancati ad un ASW20 vecchio come un cucco a 150 Km/h.
Occhio, che stiamo parlando di un Silent omologato ULM, senza quindi targa aeronautica.

Ed il povero Silent sparisce in un attimo nel profondo.
Molto meglio investire in un classe club, si risparmia molto denaro e si ha un mezzo molto più performante.
Per un volo sportivo non targato, credo l'autonomia di decollo sia una prestazione a più alta priorità che non superiori caratteristiche di volo ...

Ciao
Gallina
Cmq. è mia convinzione che presto questa tecnica (con opportune batterie) troverà sviluppi anche nel mondo del volo a vela classico ... vedremo!

... imho
__________________
"If flying were the language of man,
soaring would be its poetry."

Ultima modifica di LONGFLYER : 02 maggio 11 alle ore 20:31
LONGFLYER non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Grosso PhoenixXx Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 3 25 maggio 08 13:11
Grosso dubbio su OS-V MAX?! superkyosho Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 1 24 maggio 08 14:32
Grosso Problema! Chris Elimodellismo Principianti 14 04 gennaio 08 13:45
Famolo.. GROSSO! rafpigna Aeromodellismo Ventole Intubate 6 09 settembre 07 11:57



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 02:10.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002