Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Alianti > Aeromodellismo Aerotraino


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 08 novembre 09, 19:19   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di alexp
 
Data registr.: 05-01-2009
Residenza: Scarperia (fi)
Messaggi: 166
Molinella 6 ore 2010

Saluti a tutti ,
siamo un piccolo gruppo del Mugello che da un pò di tempo si è dedicato all'arotraino , cosa che ci appassiona notevolmente .
Stiamo pensando di partecipare alla gara di Molinella 6 ore non stop ; qualcuno sa darci delle indicazioni in merito ed eventualmente chi contattare ?
Ciao
Ale
alexp non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 08 novembre 09, 20:13   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mfgbruneck
 
Data registr.: 01-10-2005
Residenza: Brunico / BZ
Messaggi: 1.329
Citazione:
Originalmente inviato da alexp Visualizza messaggio
Saluti a tutti ,
siamo un piccolo gruppo del Mugello che da un pò di tempo si è dedicato all'arotraino , cosa che ci appassiona notevolmente .
Stiamo pensando di partecipare alla gara di Molinella 6 ore non stop ; qualcuno sa darci delle indicazioni in merito ed eventualmente chi contattare ?
Ciao
Ale
Ciao!
Regolamento:Gara di durata per ALIANTI AEROTRAINATI a squadre (Agg. 01-01-2007)

denominata “6 ORE con STOP “
gara fatta per divertirsi e volare con un po’ di sano agonismo

REGOLAMENTO

1)- La gara è riservata a squadre senza limitazione al numero dei piloti ma con un
massimo di quattro modelli compreso il trainatore.
I piloti dovranno avere un’adeguata e valida copertura assicurativa.
2)- Le limitazioni ai modelli riguardano:
- gli alianti in gara, i quali dovranno essere semiriproduzioni con dimensioni e proporzioni (in scala)
simili all’aliante che riproducono e devono avere un’apertura alare superiore a m. 3,99,
con un peso minimo superiore a kg 4,500, sono esclusi tutti i modelli da F3J e F3B.
- i trainatori, i quali dovranno avere una cilindrata massima di 150 cc.
3)- Ogni squadra dovrà, sommando i vari parziali, effettuare un volo complessivo di
4 ore (240 minuti), all’interno delle 6 ore di durata della gara.
4)- La classifica sarà determinata in base al minor numero di traini effettuati.
5)- Ogni singolo volo per essere valido dovrà avere le seguenti caratteristiche:
a)- il tempo di traino non potrà superare per nessun motivo quelli indicati nella seguente tabella :-
- fino a 30 cc. - 90 secondi (1’e 30”)
- da 31 cc. a 60 cc. - 75 secondi (1’e 15”)
- da 61 cc. a 90 cc. - 60 secondi (1’ )
- da 91 cc. a 120 cc. - 45 secondi
- da 121 cc. a 150 cc. - 30 secondi
b)- l’ atterraggio del trainatore, dovrà essere effettuato sull’ apposita pista nel senso della
direzione del decollo, salvo indicazioni contrarie del giudice o per dichiarata emergenza.
C c)- l’atterraggio dell’aliante dovrà essere effettuato sulla pista di 170 x 30 m. delimitata
dagli organizzatori, nel senso della direzione del decollo,salvo indicazione
contraria del giudice e con tutto il modello all’interno dello spazio segnato.
d)- l’avvicinamento alla pista, dovrà avvenire in modo che l’aliante in finale d’atterraggio,
passi al di là dei due pali A e B (alti 3 mt.),posizionati alle due estremità della linea che
delimita la pista atterraggio alianti (vedi piantina).
e)- Per nessuna ragione (salvo situazioni di emergenza) è permesso il sorvolo a quota
inferiore a 50 mt. sulle aree del parcheggio auto e modelli e su tutta l’area del campo
su cui si svolge la gara.
Il non rispettodi una o più regole, annullerà di fatto il conteggio del tempo di volo,
ma non quello del traino.
6)- La stessa sanzione del punto “5” sarà applicata anche in caso di:
a)- al secondo richiamo del giudice per il non rispetto delle zone vietate al volo.
b)- ai comportamenti ritenuti pericolosi dal giudice durante il volo o l’atterraggio (escluse cause accidentali ).
Per entrambe queste due regole (la 5e 6) le decisioni prese dal giudice non sono discutibili.
7)- Il tempo di volo inizia al momento in cui l’aliante si muove per il decollo e
termina quando l’aliante dopo l’atterraggio si sarà fermato.
8)- Il tempo preso alla fine d’ogni volo, sarà arrotondato al minuto per eccesso o in difetto.
9)- La gara termina per ogni squadra allo scadere delle 4 ore effettive di volo, quindi
per quanto riguarda l’ultimo volo, il tempo sarà stoppato allo scadere dei 240 min.
in ogni modo si dovrà effettuare l’atterraggio secondo le regole del punto 5 c e d.
10)- Ad ogni squadra è demandato il compito di rilevare i tempi di volo e trascriverli
sull’apposito modulo, alcuni giudici avranno il compito di eseguire senza preavviso
dei rilevamenti casuali sui voli effettuati e ne controlleranno la corrispondenza
con quanto rilevato dal concorrente. Nel caso di discordanza sui tempi rilevati, la
squadra sarà penalizzata con l’annullamento del tempo di volo effettuato, più una
penale di 30’ (trenta minuti), la decisione del giudice non è discutibile.
Le discordanze sui tempi rilevati al massimo possono essere nell’ordine di:-
a)- tempo di traino massimo più 2” secondi
b)- tempo della durata totale del volo più 1’ minuto primo (segue)




11)- In caso di parità tra due o più squadre, la classifica sarà stillata con la media dei tre tempi
parziali migliori, in caso di ulteriore parità sarà valutato il quarto migliore e così via fino
a che non si otterrà una differenza.
12)- Per le squadre che allo scadere delle 6 ore non avessero completato il tempo di
di volo stabilito ( 4 ore ), in classifica si terrà conto della maggiore somma di
minuti accumulati, in caso di parità premia il minor numero di traini.
13)- In caso che nessuna squadra raggiunga il tempo di volo di 4 ore, la classifica sarà stabilita in funzione dei tempi di volo accumulati da ogni singola squadra, ai quali saranno detratti
(due minuti) per ogni traino effettuato.
14)- Non è prevista nessuna ripetizione di traini o voli.
15)- Il direttore di gara regolerà l’accesso alla pista tenendo conto delle seguenti necessità :
a)- sicurezza dello spazio aereo.
b)- sicurezza dei concorrenti, che avranno priorità sulle necessità sportive
di qualunque concorrente.
16)- Nonsono ammessi sui modelli apparati di controllo del volo, quali variometri o altro che trasmettano dati e informazioni del volo o ne controllino in modo automatico l’assetto, questo per equiparare tra loro i piloti.

N.B.- Nel caso si debba procedere alla sostituzione del trainatore, avvertire tempestivamente il direttore
di gara e indicare la cilindrata del motore.
In caso di mancata informativa, se il motore è di cilindrata superiore a quello del trainatore ufficiale, verrà aplicata la seguente sanzione :-
- Annulamento del conteggio del tempo di volo, ma non quello del traino, di tutti i voli eseguiti con
il trainatore di scorta.

REGOLAMENTO

1)- La gara è riservata a squadre senza limitazione al numero dei piloti ma con un

massimo di quattro modelli compreso il trainatore.
I piloti dovranno avere un’adeguata e valida copertura assicurativa.
2)- Le limitazioni ai modelli riguardano:
- gli alianti in gara, i quali dovranno essere semiriproduzioni con dimensioni e proporzioni (in scala)
simili all’aliante che riproducono e devono avere un’apertura alare superiore a m. 3,99,
con un peso minimo superiore a kg 4,500, sono esclusi tutti i modelli da F3J e F3B.
- i trainatori, i quali dovranno avere una cilindrata massima di 150 cc.
3)- Ogni squadra dovrà, sommando i vari parziali, effettuare un volo complessivo di
4 ore (240 minuti), all’interno delle 6 ore di durata della gara.
4)- La classifica sarà determinata in base al minor numero di traini effettuati.
5)- Ogni singolo volo per essere valido dovrà avere le seguenti caratteristiche:
a)- il tempo di traino non potrà superare per nessun motivo quelli indicati nella seguente tabella :-
- fino a 30 cc. - 90 secondi (1’e 30”)
- da 31 cc. a 60 cc. - 75 secondi (1’e 15”)
- da 61 cc. a 90 cc. - 60 secondi (1’ )
- da 91 cc. a 120 cc. - 45 secondi
- da 121 cc. a 150 cc. - 30 secondi
b)- l’ atterraggio del trainatore, dovrà essere effettuato sull’ apposita pista nel senso della
direzione del decollo, salvo indicazioni contrarie del giudice o per dichiarata emergenza.
C c)- l’atterraggio dell’aliante dovrà essere effettuato sulla pista di 170 x 30 m. delimitata
dagli organizzatori, nel senso della direzione del decollo,salvo indicazione
contraria del giudice e con tutto il modello all’interno dello spazio segnato.
d)- l’avvicinamento alla pista, dovrà avvenire in modo che l’aliante in finale d’atterraggio,
passi al di là dei due pali A e B (alti 3 mt.),posizionati alle due estremità della linea che
delimita la pista atterraggio alianti (vedi piantina).
e)- Per nessuna ragione (salvo situazioni di emergenza) è permesso il sorvolo a quota
inferiore a 50 mt. sulle aree del parcheggio auto e modelli e su tutta l’area del campo
su cui si svolge la gara.
Il non rispettodi una o più regole, annullerà di fatto il conteggio del tempo di volo,
ma non quello del traino.
6)- La stessa sanzione del punto “5” sarà applicata anche in caso di:
a)- al secondo richiamo del giudice per il non rispetto delle zone vietate al volo.
b)- ai comportamenti ritenuti pericolosi dal giudice durante il volo o l’atterraggio (escluse cause accidentali ).
Per entrambe queste due regole (la 5e 6) le decisioni prese dal giudice non sono discutibili.
7)- Il tempo di volo inizia al momento in cui l’aliante si muove per il decollo e
termina quando l’aliante dopo l’atterraggio si sarà fermato.
8)- Il tempo preso alla fine d’ogni volo, sarà arrotondato al minuto per eccesso o in difetto.
9)- La gara termina per ogni squadra allo scadere delle 4 ore effettive di volo, quindi
per quanto riguarda l’ultimo volo, il tempo sarà stoppato allo scadere dei 240 min.
in ogni modo si dovrà effettuare l’atterraggio secondo le regole del punto 5 c e d.
10)- Ad ogni squadra è demandato il compito di rilevare i tempi di volo e trascriverli
sull’apposito modulo, alcuni giudici avranno il compito di eseguire senza preavviso
dei rilevamenti casuali sui voli effettuati e ne controlleranno la corrispondenza
con quanto rilevato dal concorrente. Nel caso di discordanza sui tempi rilevati, la
squadra sarà penalizzata con l’annullamento del tempo di volo effettuato, più una
penale di 30’ (trenta minuti), la decisione del giudice non è discutibile.
Le discordanze sui tempi rilevati al massimo possono essere nell’ordine di:-
a)- tempo di traino massimo più 2” secondi
b)- tempo della durata totale del volo più 1’ minuto primo (segue)




11)- In caso di parità tra due o più squadre, la classifica sarà stillata con la media dei tre tempi
parziali migliori, in caso di ulteriore parità sarà valutato il quarto migliore e così via fino
a che non si otterrà una differenza.
12)- Per le squadre che allo scadere delle 6 ore non avessero completato il tempo di
di volo stabilito ( 4 ore ), in classifica si terrà conto della maggiore somma di
minuti accumulati, in caso di parità premia il minor numero di traini.
13)- In caso che nessuna squadra raggiunga il tempo di volo di 4 ore, la classifica sarà stabilita in funzione dei tempi di volo accumulati da ogni singola squadra, ai quali saranno detratti
(due minuti) per ogni traino effettuato.
14)- Non è prevista nessuna ripetizione di traini o voli.
15)- Il direttore di gara regolerà l’accesso alla pista tenendo conto delle seguenti necessità :
a)- sicurezza dello spazio aereo.
b)- sicurezza dei concorrenti, che avranno priorità sulle necessità sportive
di qualunque concorrente.
16)- Nonsono ammessi sui modelli apparati di controllo del volo, quali variometri o altro che trasmettano dati e informazioni del volo o ne controllino in modo automatico l’assetto, questo per equiparare tra loro i piloti.

N.B.- Nel caso si debba procedere alla sostituzione del trainatore, avvertire tempestivamente il direttore
di gara e indicare la cilindrata del motore.
In caso di mancata informativa, se il motore è di cilindrata superiore a quello del trainatore ufficiale, verrà aplicata la seguente sanzione :-
- Annulamento del conteggio del tempo di volo, ma non quello del traino, di tutti i voli eseguiti con
il trainatore di scorta.

Saluti Miki


Gara di durata per ALIANTI AEROTRAINATI a squadre (Agg. 01-01-2007)

denominata “6 ORE con STOP “
gara fatta per divertirsi e volare con un po’ di sano agonismo

REGOLAMENTO

1)- La gara è riservata a squadre senza limitazione al numero dei piloti ma con un
massimo di quattro modelli compreso il trainatore.
I piloti dovranno avere un’adeguata e valida copertura assicurativa.
2)- Le limitazioni ai modelli riguardano:
- gli alianti in gara, i quali dovranno essere semiriproduzioni con dimensioni e proporzioni (in scala)
simili all’aliante che riproducono e devono avere un’apertura alare superiore a m. 3,99,
con un peso minimo superiore a kg 4,500, sono esclusi tutti i modelli da F3J e F3B.
- i trainatori, i quali dovranno avere una cilindrata massima di 150 cc.
3)- Ogni squadra dovrà, sommando i vari parziali, effettuare un volo complessivo di
4 ore (240 minuti), all’interno delle 6 ore di durata della gara.
4)- La classifica sarà determinata in base al minor numero di traini effettuati.
5)- Ogni singolo volo per essere valido dovrà avere le seguenti caratteristiche:
a)- il tempo di traino non potrà superare per nessun motivo quelli indicati nella seguente tabella :-
- fino a 30 cc. - 90 secondi (1’e 30”)
- da 31 cc. a 60 cc. - 75 secondi (1’e 15”)
- da 61 cc. a 90 cc. - 60 secondi (1’ )
- da 91 cc. a 120 cc. - 45 secondi
- da 121 cc. a 150 cc. - 30 secondi
b)- l’ atterraggio del trainatore, dovrà essere effettuato sull’ apposita pista nel senso della
direzione del decollo, salvo indicazioni contrarie del giudice o per dichiarata emergenza.
C c)- l’atterraggio dell’aliante dovrà essere effettuato sulla pista di 170 x 30 m. delimitata
dagli organizzatori, nel senso della direzione del decollo,salvo indicazione
contraria del giudice e con tutto il modello all’interno dello spazio segnato.
d)- l’avvicinamento alla pista, dovrà avvenire in modo che l’aliante in finale d’atterraggio,
passi al di là dei due pali A e B (alti 3 mt.),posizionati alle due estremità della linea che
delimita la pista atterraggio alianti (vedi piantina).
e)- Per nessuna ragione (salvo situazioni di emergenza) è permesso il sorvolo a quota
inferiore a 50 mt. sulle aree del parcheggio auto e modelli e su tutta l’area del campo
su cui si svolge la gara.
Il non rispettodi una o più regole, annullerà di fatto il conteggio del tempo di volo,
ma non quello del traino.
6)- La stessa sanzione del punto “5” sarà applicata anche in caso di:
a)- al secondo richiamo del giudice per il non rispetto delle zone vietate al volo.
b)- ai comportamenti ritenuti pericolosi dal giudice durante il volo o l’atterraggio (escluse cause accidentali ).
Per entrambe queste due regole (la 5e 6) le decisioni prese dal giudice non sono discutibili.
7)- Il tempo di volo inizia al momento in cui l’aliante si muove per il decollo e
termina quando l’aliante dopo l’atterraggio si sarà fermato.
8)- Il tempo preso alla fine d’ogni volo, sarà arrotondato al minuto per eccesso o in difetto.
9)- La gara termina per ogni squadra allo scadere delle 4 ore effettive di volo, quindi
per quanto riguarda l’ultimo volo, il tempo sarà stoppato allo scadere dei 240 min.
in ogni modo si dovrà effettuare l’atterraggio secondo le regole del punto 5 c e d.
10)- Ad ogni squadra è demandato il compito di rilevare i tempi di volo e trascriverli
sull’apposito modulo, alcuni giudici avranno il compito di eseguire senza preavviso
dei rilevamenti casuali sui voli effettuati e ne controlleranno la corrispondenza
con quanto rilevato dal concorrente. Nel caso di discordanza sui tempi rilevati, la
squadra sarà penalizzata con l’annullamento del tempo di volo effettuato, più una
penale di 30’ (trenta minuti), la decisione del giudice non è discutibile.
Le discordanze sui tempi rilevati al massimo possono essere nell’ordine di:-
a)- tempo di traino massimo più 2” secondi
b)- tempo della durata totale del volo più 1’ minuto primo (segue)




11)- In caso di parità tra due o più squadre, la classifica sarà stillata con la media dei tre tempi
parziali migliori, in caso di ulteriore parità sarà valutato il quarto migliore e così via fino
a che non si otterrà una differenza.
12)- Per le squadre che allo scadere delle 6 ore non avessero completato il tempo di
di volo stabilito ( 4 ore ), in classifica si terrà conto della maggiore somma di
minuti accumulati, in caso di parità premia il minor numero di traini.
13)- In caso che nessuna squadra raggiunga il tempo di volo di 4 ore, la classifica sarà stabilita in funzione dei tempi di volo accumulati da ogni singola squadra, ai quali saranno detratti
(due minuti) per ogni traino effettuato.
14)- Non è prevista nessuna ripetizione di traini o voli.
15)- Il direttore di gara regolerà l’accesso alla pista tenendo conto delle seguenti necessità :
a)- sicurezza dello spazio aereo.
b)- sicurezza dei concorrenti, che avranno priorità sulle necessità sportive
di qualunque concorrente.
16)- Nonsono ammessi sui modelli apparati di controllo del volo, quali variometri o altro che trasmettano dati e informazioni del volo o ne controllino in modo automatico l’assetto, questo per equiparare tra loro i piloti.

N.B.- Nel caso si debba procedere alla sostituzione del trainatore, avvertire tempestivamente il direttore
di gara e indicare la cilindrata del motore.
In caso di mancata informativa, se il motore è di cilindrata superiore a quello del trainatore ufficiale, verrà aplicata la seguente sanzione :-
- Annulamento del conteggio del tempo di volo, ma non quello del traino, di tutti i voli eseguiti con
il trainatore di scorta.
__________________
www.MFG-BRUNECK.com
mfgbruneck non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 novembre 09, 20:11   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di alexp
 
Data registr.: 05-01-2009
Residenza: Scarperia (fi)
Messaggi: 166
Ciao e grazie per il regolamento ,
ma sapresti anche dirmi in che data e previsto e a chi posso rivolgermi per richiedere informazioni e l'eventuale iscrizione
Saluti Ale
alexp non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 novembre 09, 21:34   #4 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di Indoor
 
Data registr.: 02-03-2007
Residenza: Molinella (bologna)
Messaggi: 3.150
Citazione:
Originalmente inviato da alexp Visualizza messaggio
Ciao e grazie per il regolamento ,
ma sapresti anche dirmi in che data e previsto e a chi posso rivolgermi per richiedere informazioni e l'eventuale iscrizione
Saluti Ale
cesare 3387715883
Indoor non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 gennaio 10, 10:11   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mfgbruneck
 
Data registr.: 01-10-2005
Residenza: Brunico / BZ
Messaggi: 1.329
Ciao Ragazzi!

Avete ricevuto le nuove regole 2010!!

Non si puo' + volare oltre 60minuti!!

Saluti Miki
__________________
www.MFG-BRUNECK.com
mfgbruneck non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 gennaio 10, 11:53   #6 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.590
Il nuovo regolamento

Scrive Cesare Zanon:
Quest'anno è giunto il momento di programmare le attività del 2010, per questo colgo l'occasione per informarti che la 9° edizione della 6 ORE con STOP si terrà a Molinella (Bologna) in

data 16 - 05 – 2010.



Come potrai vedere dagli allegati, ho apportato alcune modifiche al regolamento dell’edizione passata, ai punti 9 e 11.


Finalmente accolta la richiesta di portare la durata max di un volo a 60 minuti.
La riduzione del tempo di traino è veramente minima e praticamente inutile.
Lo scorso anno avendo 1 minuto a disposizione abbiamo sempre sganciato tra i 45 e i 50 secondi,cominciando ad avere problemi di visibilità.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 gennaio 10, 12:14   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di mfgbruneck
 
Data registr.: 01-10-2005
Residenza: Brunico / BZ
Messaggi: 1.329
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Lo scorso anno avendo 1 minuto a disposizione abbiamo sempre sganciato tra i 45 e i 50 secondi,cominciando ad avere problemi di visibilità.
..bella questa... noi non abbiamo sganciato mai prima e sicuramente mai per problemi di visibilita'!

Si vede che il regolamento "minuti - grandezza motore" non e' neanche tanto giusta!

..noi l' anno scorso abbiamo avuto un probrema con il nostro trainatore, e il gentilissimo Fornaciati ci ha "fatto" un traino!...e che traino!! Il doppio + alto che con il nostro Extra!!!

Sarebbe piu' giusto trainare tutti alla stessa altezza!!

Quella della durata max penso che sia anche una cosa interessante! Si vedeno + voli e attrraggi!! Sperando non nulli!!
__________________
www.MFG-BRUNECK.com

Ultima modifica di mfgbruneck : 04 gennaio 10 alle ore 12:20
mfgbruneck non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 gennaio 10, 12:42   #8 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 30-03-2009
Messaggi: 491
così si toglie il fascino della 6 ore.........in caso di 2 o più squadre con 4 voli da 60 min. chi vince?
saluti fm
szd 55 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 gennaio 10, 13:15   #9 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.590
Citazione:
Originalmente inviato da szd 55 Visualizza messaggio
così si toglie il fascino della 6 ore.........in caso di 2 o più squadre con 4 voli da 60 min. chi vince?
saluti fm
chi finisce le 4 ore prima.
Che caspita scrivi ?
L'anno scorso hai pilotato per non più di 15 minuti .
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 04 gennaio 10, 13:21   #10 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.590
Citazione:
Originalmente inviato da mfgbruneck Visualizza messaggio
..bella questa... noi non abbiamo sganciato mai prima e sicuramente mai per problemi di visibilita'!

Si vede che il regolamento "minuti - grandezza motore" non e' neanche tanto giusta!

..noi l' anno scorso abbiamo avuto un probrema con il nostro trainatore, e il gentilissimo Fornaciati ci ha "fatto" un traino!...e che traino!! Il doppio + alto che con il nostro Extra!!!

Sarebbe piu' giusto trainare tutti alla stessa altezza!!

Quella della durata max penso che sia anche una cosa interessante! Si vedeno + voli e attrraggi!! Sperando non nulli!!
Nessuno si è mai lamentato delle quote a cui si arriva, anche perchè il trainatore che si usa è quello della squadra.
Se ci sono cilindrate svantaggiate nessuno proibisce di cambiare.
Nella Pelizza sono contrario ad usare un traino a tempo dato che il trainatore è lo stesso per tutti e potrebbe trainare bene uno e male l'altro, non apposta ovviamente.
Qui se non sei capace di trainare, se il traino di riesce male, se usi alianti troppo grossi per il trainatore che hai non puoi dare la colpa a nessuno: è solo tua e della tua squadra.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
6 Ore con stop-Molinella Ehstìkatzi Aeromodellismo Alianti 156 22 maggio 09 15:50
6 ore Molinella vyper505 Aeromodellismo Alianti 4 11 aprile 08 15:27
Info 6 ore Molinella danielep Aeromodellismo Alianti 3 13 marzo 07 19:13
6 Ore con Stop Molinella mfgbruneck Aeromodellismo Alianti 38 07 febbraio 07 13:16
6 ore con stop Molinella mfgbruneck Aeromodellismo Alianti 33 03 marzo 06 12:07



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 18:11.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2024, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002