Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aerodinamica e meccanica del volo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 01 giugno 16, 15:47   #1 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di romoloman
 
Data registr.: 15-08-2007
Residenza: sto a Massa ma sono molto Positivo
Messaggi: 12.072
Calcolo CMA

Domandina per gli esperti di aerodinamica
In un modello come questo, dove i tip alari si estendono per circa 8 cm, come calcolo la posizione teorica del baricentro ?
So bene che per un tuttala normalmente questo dovrebbe porsi a circa il fra il 15 e il 20% (tutti consigliano il 18%) della CMA e per un tuttala senza tip so come calcolare la CMA, ma in questo caso ?
quanto impattano i TIP alari sul calcolo della CMA ? si possono non considerare o vanno considerati come se fossero stesi in pianta (con il relativo calcolo, come se fosse un ala fatta da più pannelli ?)
Calcolo CMA-tuttala.jpg
__________________
Vivere in qeusto mondo e molto belo belo e vale la pena starci ma a volte in questa UNICA vita che ci apartiene posono succedere cose brute brute alora mi chiedo perche siete incazziati domani pole esere anche lultimo
Grazie "TRANQUILLO"
FAI 15766

Ultima modifica di romoloman : 01 giugno 16 alle ore 15:50
romoloman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 giugno 16, 17:59   #2 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.262
Citazione:
Originalmente inviato da romoloman Visualizza messaggio
Domandina per gli esperti di aerodinamica
In un modello come questo, dove i tip alari si estendono per circa 8 cm, come calcolo la posizione teorica del baricentro ?
So bene che per un tuttala normalmente questo dovrebbe porsi a circa il fra il 15 e il 20% (tutti consigliano il 18%) della CMA e per un tuttala senza tip so come calcolare la CMA, ma in questo caso ?
quanto impattano i TIP alari sul calcolo della CMA ? si possono non considerare o vanno considerati come se fossero stesi in pianta (con il relativo calcolo, come se fosse un ala fatta da più pannelli ?)
Allegato 348339
Divertiti.
Secondo me non c'è niente da modificare rispetto al solito posizionamento.

Ultima modifica di Ehstìkatzi : 05 marzo 18 alle ore 11:07
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 giugno 16, 20:35   #3 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di romoloman
 
Data registr.: 15-08-2007
Residenza: sto a Massa ma sono molto Positivo
Messaggi: 12.072
Citazione:
Originalmente inviato da Ehstìkatzi Visualizza messaggio
Divertiti.
Secondo me non c'è niente da modificare rispetto al solito posizionamento.
Grazie per la risposta grande capo....
Il sospetto lo avevo anche io ma siccome sono ignorante, chiedo conferma e ubi Major minor cessat.

Il dubbio me lo aveva indotto un articolo in cui si sosteneva che l'aumento di portanza dovuto ai tip alariera paragonabile a quello che si sarebbe ottenuto estendendo l'ala per una lunghezza pari a quella dei tip.
E' chiaro che un tip verticale in se non genera portanza, ma al massimo aumenta l'efficienza dell'ala all'estremità eliminando i vortici.
Quindi poichè il calcolo della CMA in realtà ignora i vortici di estremità mi sembrava pure evidente che il calcolo fosse invariato.... anzi forse al limite più realistico con i tip che senza...
Comunque grazie infinite, mi sto leggendo l'articolo postato, molto interessante.
venerdì o sabato meteo permettendo vedremo come vola....
__________________
Vivere in qeusto mondo e molto belo belo e vale la pena starci ma a volte in questa UNICA vita che ci apartiene posono succedere cose brute brute alora mi chiedo perche siete incazziati domani pole esere anche lultimo
Grazie "TRANQUILLO"
FAI 15766
romoloman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 giugno 16, 21:24   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-03-2006
Messaggi: 6.006
Le tip alari o winglets non generano portanza, la cosa credo sia indiscussa, e quindi anche il baricentro rimane invariato.

Sarebbe curioso sapere come fa quello dell'articolo a sostenere che invece la generano.
Mach .99 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 giugno 16, 21:31   #5 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.262
Citazione:
Originalmente inviato da romoloman Visualizza messaggio
Il dubbio me lo aveva indotto un articolo in cui si sosteneva che l'aumento di portanza dovuto ai tip alariera paragonabile a quello che si sarebbe ottenuto estendendo l'ala per una lunghezza pari a quella dei tip..........
Ricordo di aver letto che le tip riducevano la resistenza indotta di una quantità più o meno corrispondente a quella prodotta da un allungamento alare pari alla lunghezza delle tip.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 giugno 16, 22:31   #6 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di romoloman
 
Data registr.: 15-08-2007
Residenza: sto a Massa ma sono molto Positivo
Messaggi: 12.072
Citazione:
Originalmente inviato da Mach .99 Visualizza messaggio
Le tip alari o winglets non generano portanza, la cosa credo sia indiscussa, e quindi anche il baricentro rimane invariato.

Sarebbe curioso sapere come fa quello dell'articolo a sostenere che invece la generano.
Non ritrovo l'articolo esatto ma partiva da questo principio, quello che interessa della portanza generata da un ala (P) è la componente parallela alla forza di gravità, maggiore è questa componente maggiore è la portanza efficacie dell'ala.
Nel momento in cui un ala introduce resistenza il vettore P ruota all'indietro in opposizione al senso di volo, riducendo di fatto la componente verticale.

E' notorio che i vortici di estremità inducono resistenza: come ben spiegato qui
Flight Club: This Is How Winglets Work

Why do wingtip vortices generate drag? They actually angle your wings' lift backward - turning some of your lift into drag.
A wing generates lift perpendicular to the relative wind. If you didn't have wingtip vortices, lift would point nearly straight up.
However, the wingtip vortices curve up and around the wingtips, pushing the air flowing over the wing downward. That angles your relative wind downward and tilts the lift vector backward.


Inoltre una winglet in realtà genera portanza ma ovviamente con un angolo ortogonale alla winglet stessa, su una winglet non completamente verticale anche una componente di questa portanza contibuisce alla componente verticale della portanza generata dal sistema ala, ma la componente più interessante è quella in avanti.



Poi magari ho capito male....
__________________
Vivere in qeusto mondo e molto belo belo e vale la pena starci ma a volte in questa UNICA vita che ci apartiene posono succedere cose brute brute alora mi chiedo perche siete incazziati domani pole esere anche lultimo
Grazie "TRANQUILLO"
FAI 15766
romoloman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 giugno 16, 23:16   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Personal Jesus
 
Data registr.: 21-05-2009
Messaggi: 2.768
Non vorrei sembrare un troll, tutt'altro ma, veramente secondo voi, le "tip" in un aeromodello in genere (che non sia qualcosa almeno in scala 1:3, 1:2,5) hanno un qualche effetto che non sia "sporcare" solamente l'aerodinamica del modello e aumentare un po' la resistenza totale?

Mettetele pure per bellezza, perchè sono fiche e magari perchè non si sgorbiano le punte delle ali in atterraggio ma pensare che riducano la resistenza indotta e aumentino l'allungamento effettivo (per non parlar della variazione di CMA) mi sembra piuttosto ottimistico.

Una volta mi divertii a far uno schiumino tuttala in polistirolo di 1,5 m scarso di apertura.
Allungamento 10 o anche meno se non ricordo male.

Poichè mi ero "esaltato" gli avevo fatto anche delle sottospecie di winglet Whitcomb alle estremità con il compito di stabilizzarlo sull'asse d'imbardata.
Ai primi voli non andava male ma c'era qualcosa che non andava.
Ho provato ad eliminare completamente le winglet in estremità e magia! Volava meglio che prima e, nonostante tutto, non cadeva neanche in vite irreversibile.

Tanto per dire...
Personal Jesus non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 giugno 16, 23:33   #8 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 14.262
Citazione:
Originalmente inviato da Personal Jesus Visualizza messaggio
Non vorrei sembrare un troll, tutt'altro ma, veramente secondo voi, le "tip" in un aeromodello in genere (che non sia qualcosa almeno in scala 1:3, 1:2,5) hanno un qualche effetto che non sia "sporcare" solamente l'aerodinamica del modello e aumentare un po' la resistenza totale?

Mettetele pure per bellezza, perchè sono fiche e magari perchè non si sgorbiano le punte delle ali in atterraggio ma pensare che riducano la resistenza indotta e aumentino l'allungamento effettivo (per non parlar della variazione di CMA) mi sembra piuttosto ottimistico.

Una volta mi divertii a far uno schiumino tuttala in polistirolo di 1,5 m scarso di apertura.
Allungamento 10 o anche meno se non ricordo male.

Poichè mi ero "esaltato" gli avevo fatto anche delle sottospecie di winglet Whitcomb alle estremità con il compito di stabilizzarlo sull'asse d'imbardata.
Ai primi voli non andava male ma c'era qualcosa che non andava.
Ho provato ad eliminare completamente le winglet in estremità e magia! Volava meglio che prima e, nonostante tutto, non cadeva neanche in vite irreversibile.

Tanto per dire...
I primi Zagi costruiti da kit originali americani li provammo senza alette di estremità e volavano discretamente, ma l'imbardata inversa era un problema a velocità basse.
L'aggiunta di alette piatte in balsa risolse completamente il problema, difficile dire se l'efficienza era diminuita o aumentata, di sicuro la manovrabilità era aumentata del 100%.
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 giugno 16, 23:45   #9 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 20-03-2006
Messaggi: 6.006
Citazione:
Originalmente inviato da romoloman Visualizza messaggio
Non ritrovo l'articolo esatto ma partiva da questo principio, quello che interessa della portanza generata da un ala (P) è la componente parallela alla forza di gravità, maggiore è questa componente maggiore è la portanza efficacie dell'ala.
Nel momento in cui un ala introduce resistenza il vettore P ruota all'indietro in opposizione al senso di volo, riducendo di fatto la componente verticale.

E' notorio che i vortici di estremità inducono resistenza: come ben spiegato qui
Flight Club: This Is How Winglets Work

Why do wingtip vortices generate drag? They actually angle your wings' lift backward - turning some of your lift into drag.
A wing generates lift perpendicular to the relative wind. If you didn't have wingtip vortices, lift would point nearly straight up.
However, the wingtip vortices curve up and around the wingtips, pushing the air flowing over the wing downward. That angles your relative wind downward and tilts the lift vector backward.


Inoltre una winglet in realtà genera portanza ma ovviamente con un angolo ortogonale alla winglet stessa, su una winglet non completamente verticale anche una componente di questa portanza contibuisce alla componente verticale della portanza generata dal sistema ala, ma la componente più interessante è quella in avanti.



Poi magari ho capito male....
la teoria è interessante, però non è del tutto corretto dire che la winglet aumenta la portanza; ovvero, l'ala può aumentare la portanza, o diciamo meglio il vettore può essere più parallelo alla gravità, in quanto ha meno resistenza indotta.

è una conseguenza non un effetto diretto delle forze sviluppate dall'aletta.

sulla scomposizione in caso di aletta non ortogonale sono pienamente d'accordo, anche se non so quanto possa influire sulla portanza generale del velivolo.
(anche perchè in questo caso poi al tipo gli chiederei il senso di una doppia winglet angolata tanto di moda ultimamente, sopra e sotto; che creerebbe una minima portanza positiva ma pure negativa )

Mach .99 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 02 giugno 16, 00:13   #10 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di romoloman
 
Data registr.: 15-08-2007
Residenza: sto a Massa ma sono molto Positivo
Messaggi: 12.072
Citazione:
Originalmente inviato da Personal Jesus Visualizza messaggio
Non vorrei sembrare un troll, tutt'altro ma, veramente secondo voi, le "tip" in un aeromodello in genere (che non sia qualcosa almeno in scala 1:3, 1:2,5) hanno un qualche effetto che non sia "sporcare" solamente l'aerodinamica del modello e aumentare un po' la resistenza totale?

Mettetele pure per bellezza, perchè sono fiche e magari perchè non si sgorbiano le punte delle ali in atterraggio ma pensare che riducano la resistenza indotta e aumentino l'allungamento effettivo (per non parlar della variazione di CMA) mi sembra piuttosto ottimistico.

Una volta mi divertii a far uno schiumino tuttala in polistirolo di 1,5 m scarso di apertura.
Allungamento 10 o anche meno se non ricordo male.

Poichè mi ero "esaltato" gli avevo fatto anche delle sottospecie di winglet Whitcomb alle estremità con il compito di stabilizzarlo sull'asse d'imbardata.
Ai primi voli non andava male ma c'era qualcosa che non andava.
Ho provato ad eliminare completamente le winglet in estremità e magia! Volava meglio che prima e, nonostante tutto, non cadeva neanche in vite irreversibile.

Tanto per dire...
Per qullo che mi riguarda (e di tzagi ne ho avuti un po') non posso che confermare quanto detto da Beppe. Il motivo aerodinamico non lo so, ma senza winglets imbardavano da paura.... quanto migliorino in efficienza onestamento non l'ho mai misurato, ma la sensazione è che qualcosa cambi.

Comunque ammetto che le ho messe anche per ragioni estetiche, forse sarebbero bastate due tavolette del menga...
__________________
Vivere in qeusto mondo e molto belo belo e vale la pena starci ma a volte in questa UNICA vita che ci apartiene posono succedere cose brute brute alora mi chiedo perche siete incazziati domani pole esere anche lultimo
Grazie "TRANQUILLO"
FAI 15766
romoloman non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
CMA = Corda Media Aerodinamica Peppe46 Categoria Rc-Combat 65 06 aprile 21 22:08
VENDO BELLISSIMO A10 Thunderbolt 150 cmA.Adella Jet Arrows pan72 Merc. Aeromodellismo 5 08 agosto 13 10:00
CMA non mi torna.... f.alberto Aeromodellismo Alianti 44 17 aprile 09 09:12
calcolo CG e DL giulio_89 Aeromodellismo Alianti 19 02 settembre 08 16:33
calcolo? RUBATUTTO Batterie e Caricabatterie 9 04 giugno 08 14:00



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 05:22.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002