Visualizza messaggio singolo
Vecchio 09 novembre 23, 17:43   #1038 (permalink)  Top
Coccarda
User
 
L'avatar di Coccarda
 
Data registr.: 12-10-2023
Messaggi: 455
Citazione:
Originalmente inviato da giocavik Visualizza messaggio
Dice che loro ammetteranno che quei modelli non sono in scala, se tu ammetterai che e' difficile dire la differenza.
...E' colpa tua che non ci credi, dunque.
Il Magnattila c'è ne sono altre due versioni, più piccola (Attila) e più grande (Hannibal).
(pensavo riprendesse il Fokker EIII, ma poi scoprii che c'era un altro aereo più consimile, che però non ricordo)
La locandina e' interessante ma non si legge bene, perché la foto e' fatta male.
Bisognerebbe procedere senza flash, con la luce alle spalle che illumina l'immagine e se la carta e' lucida, disporsi di lato ad evitare il riflesso oppure fare ombra col corpo e illuminazione intensa.
(l'se5, probabilmente, risale al periodo fine anni 80 primi anni 90 in cui si tentò l'unificazione delle unità di misura, ma poi dopo 5-10 anni gli USA dissero che era troppo um casino e che si sarebbe fatta in addivenire)
Hai dimenticato la frase ''notare'' la differenza.........Veramente io ci credevo perchè valutai la forma del Flair SE5A con quella del Balsa USA, siccome gli unici kit rimasti in vendita erano questi due..........alla fine della costruzione li valuteremo insieme se volete, vi allego le foto la prima del Flair




Ultima modifica di Coccarda : 09 novembre 23 alle ore 17:49
Coccarda non è collegato   Rispondi citando