Visualizza messaggio singolo
Vecchio 04 settembre 20, 18:13   #90 (permalink)  Top
albiplano
User
 
L'avatar di albiplano
 
Data registr.: 06-12-2012
Residenza: varese
Messaggi: 649
Immagini: 14
Ciao a tutti,

oggi ho finito di dare due mani di turapori su tutta la struttura in preparazione alla ricopertura in fibra.

Ultimo rimontaggio prima del lungo periodo che mi servirà per stendere la fibra








Alla fine di luglio ho avuto la possibilità di fare un "pellegrinaggio" a Friedrichshafen per vedere il lago di Costanza e ovviamente il museo Dornier





In bella mostra all'ingresso un Dornier 31, l'unico jet da trasporto a decollo e atterraggio verticale con due motori principali per la spinta sia orizzontale che verticale e 8 motori più piccoli sistemati nelle gondole sui terminali alari che assicuravano altra spinta verticale.






Rimase però allo stadio di prototipo, nonostante avesse raggiunto un buon grado di perfezionamento, tanto che fu presentato a Parigi nel 1969. Riusciva a portare 36 uomini armati o 5-6 tonnellate di materiale e/o veicoli. Un gran mezzo e un'ulteriore prova dell'ingegno tedesco. Magari a qualcuno viene voglia di replicarlo ......
tra convertiplani e Triebfluegel, ne ho viste di sfide impegnative qui sul barone.


Speravo di trovare nel museo qualche monografia o documentazione sul Do-24, ma purtroppo, oltre a qualche filmato d'epoca, c'era solo questo modello



Peccato.

Il museo è relativamente piccolo e contiene soprattutto reperti, parti strutturali e documentazione sul Dornier X



sul Dornier 17 e anche qualche aereo nella sua interezza, tra cui un Wal e un Dornier Komet III




Nel piazzale esterno, faceva la sua bella figura anche questo





Buona serata a tutti.
__________________
"La balsa, la senti? Non c'è niente al mondo che abbia questo odore. Mi piace l'odore della balsa al mattino." frase nel film "HaiPocaLipo, now." Miei modelli in gallery sul barone.
albiplano non è collegato   Rispondi citando