Visualizza messaggio singolo
Vecchio 10 ottobre 19, 11:01   #26 (permalink)  Top
CarloRoma63
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 5.314
Citazione:
Originalmente inviato da LoriLiam Visualizza messaggio
Grazie mille , apprezzo molto tutti i consigli... Diciamo che dopo questo post ho imparato un sacco di cose. ... il cicalino e` fantastico e pure l`aggeggio che ti fa vedere le singole celle e` una figata... ho sempre timore e profondo rispetto per queste batterie... ogni volta che devo saldarci un attacco a T nuovo ( per esempio) , non nego che mi cago sempre sotto
Non preoccuparti, nessuno nasce imparato.
Considera che una volta, qui sul Barone, qualcuno si lamentò perché mise in corto una batteria per tagliarne i cavi. Nessuno gli aveva detto che le batterie vengono spedite cariche al 40% (ovverosia in storage, con le celle a 3,7 V) e lui ha provato a tagliare i cavi con le forbici, tutti e due assieme, pensando che la batteria fosse completamente scarica. Se la cavò con una bella fiammata tra le mani, le forbici fuse e tanto spavento.

Per i tuoi dubbi, considera che l'ESC della tua macchina sembra già tarato bene. Dici che, ad un certo punto, la potenza disponibile crolla notevolmente e tu puoi solo riportare la macchina da te. Ciò significa che l'ESC intercetta la condizione di batteria scarica e limita notevolmente (anche a meno del 20%) la potenza erogabile al motore, permettendoti il rientro senza problemi e senza stressare la batteria. Certo, in quella condizione non puoi continuare a girare per altri due minuti.....

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando