Visualizza messaggio singolo
Vecchio 21 febbraio 15, 17:53   #23 (permalink)  Top
stress
User
 
Data registr.: 25-04-2013
Residenza: torino
Messaggi: 103
per il braccio del servo di coda basta fare cosi ....
posizionare il servo sul tubo di coda . azzerare tutti i trim e sub-trim inerenti al CANALE RUDD ( TIMONE ). accendere il modello e aspettare che il giroscopio si inizializzi . poi tramite la sensibilità sul canale della radio mettere il giroscopio in modalità rate con una percentuale che si avvicini a meta sensibilità rate ( riferimento valori alla radio e al manuale giroscopio ) . verificare dove si ferma il braccio. se il braccio non è perfettamente a 90 gradi con il tubo allora prendere un cacciavite svitare tutta la vite che tiene il braccio al servo , sfilare il braccio dal millerighe del albero servo e riposizionare in maniera più vicina ai 90 grad i. riavvitare la vite . fare l 'operazione a gas 0 non deve girare niente ( stacca i fili del motore principale segnandoteli ) .cerca di non muovere l' elicottero mentre cambi posizione al braccio. una volta che hai riposizionato il braccio sul servo ma non sei ancora perfettamente a 90 gradi vai sulla radio e usando i sub-trim dell canale RUDD modifica la posizione fino ad essere il più vicino ai 90 gradi . fatto questo ora controlla il passo della coda inerente ai palini di coda . se sono troppo inclinati o da una parte o dall'altra poi riportarli quasi a 0 gradi ( non devono essere per forza giusti anzi ... 5 gradi di inclinazione sono ok ) tramite il tirante del
servo coda ( quell asta che collega il braccio servo coda con il leveraggio del passo coda ) allungandola o accorciandola a seconda i casi.
fatto questo dovresti essere abbastanza a posto con il settaggio meccanico della coda . ora puoi riallacciare i cavi motore e provare a mettere in hover l'elicottero.
fare parecchie prove in hover , sempre avendo il giroscopio in modalità rate e correggere ancora la lunghezza del tirante se e necessario. mi raccomando
le correzioni del tirantesi fanno a terra con elicottero spento . quando si vede che si ha raggiunto una discreta tenuta della coda in hover alle varie altezze , allora si puo aumentare la sensibilità del giroscopio o diminuirla. si aumenta la sensibilità se la coda non tiene ancora la posizione in hover , si diminuisce se la coda in hover scodinzola come la coda dei cani. fatto questo il settaggio della coda e ok.
puoi ora tramite la radio cambiare la sensibilità del giroscopio e passare alla modalità HOLD o BLOCCO CODA .facendo ancora hover si cerca la giusta sensibilità del giroscopio in HOLD fino a che la coda non risponde correttamente a tutti le altezze in hover , senza ne scodinzolare ne essere lasca (non tenere la posizione ) .
fatto questo hai FINITO!!
le curve gas che siano lineari o a V o a S , dovrebbero avere poca influenza sulla coda, perché gli stessi giri del rotore principale vengono istantaneamente riportati al rotore di coda e se il sistema giroscopio e meccanica e ok , dovrebbe compensare istantaneamente senza che il pilota se ne accorga di una rotazione dell' elicottero su se stesso .
CIAO
stress non è collegato   Rispondi citando