Visualizza messaggio singolo
Vecchio 24 aprile 11, 22:53   #15 (permalink)  Top
pintermauro
User
 
L'avatar di pintermauro
 
Data registr.: 31-07-2008
Residenza: Trentino
Messaggi: 667
Immagini: 6
Citazione:
Originalmente inviato da mikiko Visualizza messaggio
Tutto ciò perché hai sbagliato il paragone con le lipo.
Se su un classe 90 usi 12 celle lipo da 5000 mah, per le LiFe basta un 13 ( o 14 ) s2p da 30C. Le celle costano in media 9€ cadauna e durano tutta la vita del modello ( o 1000 cicli )....
Siccome le uso e vedo gli altri usarle, so quel che dico.....

Ciao Mikiko, scusami ma i conti non mi tornano e l'argomento interessa anche per capire se mi sfugge qualcosa!!!

Allora per equivalere a 12 celle lipo come voltaggio ci vogliono 14 celle A 123 , sul mercato esistono con capacità massima di 2300 Mah quindi per avere un 6-8 minuti di volo con una ripro classe 90 ci vogliono obbligatoriamente due pacchi in parallelo 14S 2 P come dicevi tè ovvero 4600 Mah.

A questo punto le celle da acquistare sarebbero 28 che al costo di 9 euro ( mi sembrano pochi per celle serie, le originali costano sui 14 euro) fanno 252 euro, io volo con pacchi 10 e 12 S Rhino e flygtmax da 5000 mah del costo di poco più di 100 euro a pacco e dopo un'anno di voli sono ancora perfette come nuove, anche perchè con gli eli scale gli assorbimenti sono nell'ordine dei 25-35 ampere medi.

Come ultima cosa non trascurabile i pesi, il mio pacco 12S pesa 1450 grammi contro le 28 A 123 a 70 grammi l'una fanno 2 Kg. senza calcolare tutto il materiale di saldatura e confezionamento!!!!

E vero che hanno una curva di erogazione della potenza più lineare e costante rispetto alle lipo ma con il regolatore in governor mode non ci si accorge di alcun decadimento durante tutta la fase di volo.

A conferma di questo molti rivenditori non le hanno più nemmeno a catalogo.
...non vedo più il vantaggio del suo utilizzo.

Ciao

Ultima modifica di pintermauro : 24 aprile 11 alle ore 23:02
pintermauro non è collegato   Rispondi citando