Localizzatore di Modelli AllNets

Di BaroneRosso
Pubblicato il 19 maggio 2013 in: Recensioni
TAG:Aeromodellismo, Strumentazione
Paura di perdere il proprio Modello? Ecco che la AllNets Electronics viene in vostro aiuto con il suo Localizzatore di Modelli.
localizzatore-di-modelli-allnets - Pagina 5 localizzatore-di-modelli-allnets - Pagina 2: 
	Conclusioni

Introduzione

Il kit del Localizzatore di Modelli ci è stato cortesemente inviato dalla ditta AllNets Electronics

La AllNets Electronics è una piccola azienda Italiana che progetta e realizza in proprio vari prodotti per l’industria ed ultimamente ha aggiunto tra le sue realizzazioni anche un avanzato sistema di Localizzazione per Aeromodelli.

Il sistema proposto è un classico, ovvero una trasmittente da montare dentro il proprio modello (al momento a catalogo ne sono presenti 2 tipologie con dimensioni differenti), un ricevitore chiamato LCX-29, e una antenna direttiva. La AllNets ha preferito questo sistema al più moderno trasmettitore GSM con GPS perché in molte condizioni la copertura della rete telefonica non è garantita.

Trasmettitori e Ricevitori sono disponibili in 2 versioni differenti, solo digitale ed analogico/digitale, quest’ultimo permette di ampliare notevolmente il campo di ricerca ma di contro comporta un notevole aumento del consumo delle batterie, la trasmissione analogica è comunque attivabile a piacere tramite una semplice procedura.

localizzatore-di-modelli-allnets - Pagina 5 localizzatore-di-modelli-allnets - Pagina 2: 
	Conclusioni


 Galleria fotografica

Ha detto elaporolista;3794775
Nel mio caso non si tratta di paura di perdere il modello, ma di organizzazione. Anche i full size hanno il localizzatore d'emergenza e non credo che il pilota abbia paura di volare!


il pilota ha paura di non essere ritrovato.
identico al modello :wink:
Commento postato da Mach .99 il 29 maggio 2013 alle 14:06
Chioggia stesso campo volo del titolare di AllNets ho seguito lo sviluppo di questo prodotto fin dal primo prototipo, che dire il tutto è stato concepito per la praticità nel installazione a bordo del modello visto il ridotto peso e dimensioni del Tx.
La semplicità nella ricerca per individuare il Tx è il punto di forza di questo prodotto
Dopo aver perso in un campo di grano Il Merlin e aver passato due pomeriggi in una invana ricerca utilizzo il trasmettitore CTX-21 dal piccolo deproncino all'aliante in fibra.
Una sicurezza per volare in serenità.
Commento postato da carlopi il 26 maggio 2013 alle 15:39
Ciao a tutti.
Anche io sono un felice acquirente del localizzatore in questione. Ho la versione digitale + analogica e devo dire che le portate sono fantastiche. Li dove il segnale digitale smette di funzionare subentra quello analogico che ti permette di ascoltare il BIP emesso dal trasmettitore direttamente nel ricevitore come se fosse una vera e propria radio! Ho effettuato alcuni test per misurare la portata e fino a 11 km sono riuscito tranquillamente ad udire il BIP. Ci tengo a precisare inoltre che questi test sono stati effettuati con il trasmettitore posto dentro un automobile in movimento e in località sita tra montagne e gole quindi con alta presenza di ostacoli! Sono piu che sicuro che in assenza di ostacoli la portata potrebbe addirittura aumentare! Nulla da dire cmq... Pienamente soddisfatto! Complimenti alla AllNets!
Commento postato da smanettone83 il 25 maggio 2013 alle 20:33
Nel mio caso non si tratta di paura di perdere il modello, ma di organizzazione. Anche i full size hanno il localizzatore d'emergenza e non credo che il pilota abbia paura di volare!

Nel mio passato di falconiere l'addestramento e il rapporto col falco erano fondamentali, tuttavia una trasmittente alla zampa era ed è altrettanto fondamentale perché gli imprevisti capitano anche al falco meglio addestrato e con cui hai il miglior feeling.
Montare un localizzatore su un modello non vuol dire avere una elettronica di bordo scadente o un modello rappezzato che tanto se cade ho il localizzatore.

Ho cercato per anni un localizzatore per aeromodelli che avesse le caratteristiche di affidabilità e praticità tipici degli apparati telemetrici della falconeria e finalmente ci ha pensato AllNets. Io ho la versione digitale e apprezzo la durata delle batterie (accendi il trasmettitore quando arrivi in campo e spegni quando te ne vai) con relativo monitoraggio visivo della carica. Indicazione della direzione con beep audio e barre sull'ampio display, segnale codificato e antenna ricevitore compatta e robusta. Antenna del trasmettitore rigida.

Dalle mie prove è emersa una ottima direzionalità di ricerca, ovvero ti accorgi subito dei falsi picchi di segnale (che in falconeria sei costretto a triangolare con altri falconieri per uscirne) perché se non sei nella giusta direzione questi spariscono subito.
Commento postato da elaporolista il 21 maggio 2013 alle 21:23
Un giorno è venuto in campo di volo il titolare della AllNets nonchè socio del mio stesso campo di volo, non avevo mai visto questo sistema, mi è stato spiegato in un minuto come funzionava, mi è stato consegnato il ricevitore, e mi è stato detto di trovare il trasmettitore che era stato precedentemente nascosto. Ho impiegato 5 minuti esatti di orologio a ritrovarlo, considerando che il trasmettitore era nascosto a circa 300 metri di distanza. In pratica il tempo di ricerca è stato praticamente quello di percorrenza. Devo dire GRAN PRODOTTO!!

Inviato dal mio GT-N7100 con Tapatalk 2
Commento postato da gino2gino il 21 maggio 2013 alle 20:16

Mappa del sito

Dal 1998 BaroneRosso.it costituisce una delle più grandi community di modellismo in Italia soprattutto grazie al contributo di tanti appassionati che anno dopo anno hanno saputo arrichire questa straordinaria risorsa collettiva. Eccovi una semplice mappa delle risorse a vostra disposizone.