Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo Riproduzioni


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 08 marzo 18, 11:18   #21 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di claudio v
 
Data registr.: 18-05-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 4.079
Citazione:
Originalmente inviato da ALIMURIMETA Visualizza messaggio
Salve a tutti, ecco le ultime novità dal cantiere predator 108. Ho finito la laminazione dei componenti della tuga. Li ho realizzati usando gelcoat epossidico e poi tessuto e resina epossidica oppure resina poliuretanica a schiuma.









Citazione:

Ciao, gran bel lavoro: di stampi per i miei modelli ne ho fatto qualcuno, però sempre cose abbastanza semplici come geometrie: i tuoi sono sono davvero molto elaborati.

Non ho mai usato la gomma siliconica come strato superficiale negli stampi (domanda ad esempio: rimane ben attaccata allo stampo o è monouso?) e nemmeno la schiuma poliuretanica per fare pezzi del genere.

Avresti voglia di spiegare la sequenza costruttiva con qualche dettaglio in più e come si fa ad avere una superficie finita e verniciabile sulla schiuma poliuretanica: la spiaggetta di poppa finita e assemblata sembra un normale pezzo in fibra gelcoattato e non "un tocco di schiuma" lisciato.


Anche la tecnica mista per fare il controstampo a pozzo non mi è tanto chiara

Citazione:
Quando hai tempo/voglia anche lì 2 paroline in più e una macrosequenza della realizzazione e dei motivi per cui l'hai fatto in quel modo penso sarebbe davvero interessante da conoscere.
Credo sia sempre interessante scoprirne sempre di nuove
Ciao e grazie

Ultima modifica di claudio v : 08 marzo 18 alle ore 11:21
claudio v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 marzo 18, 12:40   #22 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di ALIMURIMETA
 
Data registr.: 17-11-2015
Residenza: Battipaglia-Roma
Messaggi: 204
Ciao Claudio, in effetti sono stato poco dettagliato nelle spiegazioni dei vari passaggi della realizzazione degli stampi e delle copie in resina.
Primo concetto base: ho usato la gomma siliconica per potere estrarre pezzi molto complessi e con evidenti sotto-squadri. Se hai scafi o forme semplici, prive di sbalzi e e sotto-squadri, non conviene usare la gomma siliconica.

Ho fatto lo stampo a pozzo (gomma bianca) del divanetto per poter avere il clone da un unica "gettata" di resina compatta.Il pezzo non ha dimensioni esagerate, quindi il consumo di gomma è accettabile per uno stampo a pozzo. Tutte le copie sono state ottenute da una sovrapposizione di materiali. Il primo strato è un gel coat epossidico fatto da mecon resina+microsfere di vetro+ silice colloidale micronizzata. Il secondo strato è fatto con poliuretano a schiuma di tipo bicomponente. L'ho scelto per la leggerezza e la facilità di presa e "copiatura" di tutte le forme.Solo per la tuga principale ho usato sempre il gel coat epossidico fatto in casa+ laminazione in vtr classica. Per i punti più difficili e fragili ho usato anche un riempimento in schiuma poliuretanica bicomponente.

Gli stampi della poppa, della tuga di prua e della tuga primaria sono stati realizzati in gomma siliconica pennelabile (tixo-blu) con rinforzi e spessori aggiuntivi fatti con gomma siliconica plasmabile (gialla). Per definizione lo stampo cosi fatto è detto "a pelle" e necessita di un controstampo di sostegno, che ho realizzato con bende gessate di varia misura (10-15-20 cm di altezza).

Tutte queste tecniche si possono visionare e capire meglio dando un'occhiata nel sito di un noto fornitore di materili per restauro di Roma (ciò che ho fatto io per prima cosa).Se vuoi, in M.P., ti passo il link.

Spero di essere stato più chiaro. Se hai altre domande, sono a tua disposizione.

Saluti.
__________________
ALIMURIMETA
ALIMURIMETA non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 marzo 18, 14:59   #23 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di claudio v
 
Data registr.: 18-05-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 4.079
Citazione:
Originalmente inviato da ALIMURIMETA Visualizza messaggio
....
Gli stampi della poppa, della tuga di prua e della tuga primaria sono stati realizzati in gomma siliconica pennelabile (tixo-blu) con rinforzi e spessori aggiuntivi fatti con gomma siliconica plasmabile (gialla). Per definizione lo stampo cosi fatto è detto "a pelle" e necessita di un controstampo di sostegno, che ho realizzato con bende gessate di varia misura (10-15-20 cm di altezza).

Tutte queste tecniche si possono visionare e capire meglio dando un'occhiata nel sito di un noto fornitore di materili per restauro di Roma (ciò che ho fatto io per prima cosa).Se vuoi, in M.P., ti passo il link.

Spero di essere stato più chiaro. Se hai altre domande, sono a tua disposizione.

Saluti.

Grazie, molto gentile, così è un po' più comprensibile.

Non ho capito però, come con l'armatura esterna in bende gessate sia poi possibile sformare un pezzo con dei sottosquadri: suppongo si rompa l'armatura per sformarlo o ci sono altri sistemi?

Credo che anche il link sia interessante e possa essere utile a comprendere certe tecniche non proprio abituali per il modellismo dinamico: non vedo alcun problema a postarlo qui sul forum in modo che possano vederlo tutti, non si tratta certo di spam

Sono convinto che l'unione di tecniche diverse in campi svariati sia modellistici statico/dinamico, aereo /navale e altri sia più prettamente lavorativi (verdi restauro e affini) possa dare spunti per risolvere in modo semplice problemi anche complessi.

Un saluto e... buona continuazione del tuo lavoro

Ultima modifica di claudio v : 10 marzo 18 alle ore 00:06
claudio v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 marzo 18, 20:14   #24 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di eupon
 
Data registr.: 07-04-2010
Residenza: Roma
Messaggi: 886
....peccato che non lo porterai a Verona...
__________________
ciao, Eugenio
www.ac100.eu
eupon non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 09 marzo 18, 21:19   #25 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di unodipasso
 
Data registr.: 21-11-2009
Residenza: un prato
Messaggi: 258
Credo che anche il link sia interessante e possa essere utile a comprendere certe tecniche non proprio abituali per il modellismo dinamico: non vedo alcun problema a postarlo qui sul forum in modo che possano vederlo tutti, non si tratta certo di spam

Sarebbe interessante per tutti se puoi mettilo !!!!
unodipasso non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 11 marzo 18, 11:50   #26 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di ALIMURIMETA
 
Data registr.: 17-11-2015
Residenza: Battipaglia-Roma
Messaggi: 204
Saluti a tutti. Ecco il link per i prodotti che ho comprato

GOMME SILICONICHE

Per quanto riguarda il contro stampo in gesso, non è a perdere. Colmando con la gomma siliconica tutti i sottosquadri, è possibile rimuovere il controstampo senza romperlo.

Sempre a disposizione, saluti
__________________
ALIMURIMETA
ALIMURIMETA non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 13 marzo 18, 23:49   #27 (permalink)  Top
Adv Moderator
 
L'avatar di cecco
 
Data registr.: 11-04-2006
Residenza: Roma
Messaggi: 7.445
Citazione:
Originalmente inviato da ALIMURIMETA Visualizza messaggio
Saluti a tutti. Ecco il link per i prodotti che ho comprato

GOMME SILICONICHE

Per quanto riguarda il contro stampo in gesso, non è a perdere. Colmando con la gomma siliconica tutti i sottosquadri, è possibile rimuovere il controstampo senza romperlo.

Sempre a disposizione, saluti

E comunque segnalare Antichità Belsito non è pubblicità, è condivisione di una risorsa (soprattutto per lo statico e per chi ha le mani senza riposo) ormai rara
__________________
.


Non si è mai troppo vecchi per imparare, non si è mai troppo giovani per insegnare.....
cecco è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 marzo 18, 08:56   #28 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di claudio v
 
Data registr.: 18-05-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 4.079
Citazione:
Originalmente inviato da ALIMURIMETA Visualizza messaggio
Saluti a tutti. Ecco il link per i prodotti che ho comprato

GOMME SILICONICHE

Per quanto riguarda il contro stampo in gesso, non è a perdere. Colmando con la gomma siliconica tutti i sottosquadri, è possibile rimuovere il controstampo senza romperlo.

Sempre a disposizione, saluti
Grazie di tutto. Bel sito con molte info utili. Ho una mezza idea di provare qualcosa con quei materiali... ma prima di farlo ti chiederò un po' di consulenza
claudio v non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 marzo 18, 10:09   #29 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di ALIMURIMETA
 
Data registr.: 17-11-2015
Residenza: Battipaglia-Roma
Messaggi: 204
Ciao Claudio, se vuoi possiamo discuterne di persona al model expo di Verona. Sarò presente nello stand AMIREL, sabato 17/03 e domenica 18/03.

Saluti
__________________
ALIMURIMETA
ALIMURIMETA non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 15 marzo 18, 12:26   #30 (permalink)  Top
Moderatore
 
L'avatar di claudio v
 
Data registr.: 18-05-2006
Residenza: Torino
Messaggi: 4.079
Citazione:
Originalmente inviato da ALIMURIMETA Visualizza messaggio
Ciao Claudio, se vuoi possiamo discuterne di persona al model expo di Verona. Sarò presente nello stand AMIREL, sabato 17/03 e domenica 18/03.

Saluti
Bene, e volentieri ne parlerei di persona, però non ci sono a Verona.
In bocca al lupo per la fiera, divertititevi
claudio v non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
the sunseeker dpl Aeromodellismo Alianti 35 28 febbraio 14 19:45
Vendo OS 108 pave 52 Merc. Motori ed Elettronica 2 07 gennaio 14 11:57
Eliaca per OS .108 Dinamic44 Aeromodellismo Aerotraino 5 13 settembre 13 08:28
Autonomy F5J e il Sunseeker European tour claudio v Aeromodellismo Categorie 6 28 aprile 09 17:57
Piaggio 108 T comet Aeromodellismo Volo Elettrico 34 26 febbraio 08 13:50



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 06:08.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2017 - K-Bits P.I. 09395831002