Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Navimodellismo > Navimodellismo a Motore > Motoscafi con Motore Scoppio


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 29 novembre 15, 18:01   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giankyfunky
 
Data registr.: 06-08-2015
Residenza: Torino
Messaggi: 739
Vecchio scafo che torna a navigare

Ciao, dopo aver ristrutturato ed aggiornato un vecchio scafo elettrico, (Fin che la barca va..) sono passato a questo vecchio scafo a motore costruito negli anni 60 da mio padre e ispirato ad un Chris Craft credo Constellation. A differenza dell'elettrico mi sto limitando a carteggiare e riverniciare lo scafo e la capottina (irrobustita con resina epossidica e tessuto in quanto listellata e con numerose crepe dovute al ritiro del legno) ed a rifare l'impianto elettrico, oltre alla sostituzione della radio, sost. olii, parti in gomma dei supporti motore e tubi in silicone. Il motore, preso da un garelli Mosquito ed adattato con raffreddamento ad acqua è partito, dopo almeno 20 anni di inattività e dopo il lavaggio del carburatore al secondo tentativo. Devo ancora riverniciare la capottina e sistemare il cuscinetto reggispinta con l'aggiunta di un radiale o con la sostituzione del reggispinta con un obliquo che faccia entrambe le funzioni con la sostituzione della staffa di supporto. Qui prima degli interventi: https://www.youtube.com/watch?v=YRnEwWvBEI4
Files allegati
Tipo file: pdf doc5.pdf‎ (319,4 KB, 161 visite)
__________________
Wild Dodge Ram-Vandal XL-barca da recupero-Gracia-Alinghi 5-Chris Craft Constellation-Wasabi 900-Mystic C5000-Wild Thing bimotore-Rigger Scorpion-Easy Glider
I miei modelli
giankyfunky non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 novembre 15, 11:25   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CarloRoma63
 
Data registr.: 08-08-2011
Residenza: Roma
Messaggi: 4.953
Citazione:
Originalmente inviato da giankyfunky Visualizza messaggio
Ciao, dopo aver ristrutturato ed aggiornato un vecchio scafo elettrico, (Fin che la barca va..) sono passato a questo vecchio scafo a motore costruito negli anni 60 da mio padre e ispirato ad un Chris Craft credo Constellation. A differenza dell'elettrico mi sto limitando a carteggiare e riverniciare lo scafo e la capottina (irrobustita con resina epossidica e tessuto in quanto listellata e con numerose crepe dovute al ritiro del legno) ed a rifare l'impianto elettrico, oltre alla sostituzione della radio, sost. olii, parti in gomma dei supporti motore e tubi in silicone. Il motore, preso da un garelli Mosquito ed adattato con raffreddamento ad acqua è partito, dopo almeno 20 anni di inattività e dopo il lavaggio del carburatore al secondo tentativo. Devo ancora riverniciare la capottina e sistemare il cuscinetto reggispinta con l'aggiunta di un radiale o con la sostituzione del reggispinta con un obliquo che faccia entrambe le funzioni con la sostituzione della staffa di supporto. Qui prima degli interventi: https://www.youtube.com/watch?v=YRnEwWvBEI4
Che bello! L'adattamento del motore è notevole, addirittura con avviamento elettrico!
Il peso deve essere notevole, ma la navigazione è realistica e bella da vedere.

Carlo
__________________
Dai un pesce ad un uomo e lo avrai sfamato per un giorno, insegnagli a pescare e lo avrai sfamato per sempre. (Confucio)
I miei modelli: http://www.youtube.com/results?search_query=carloroma63
CarloRoma63 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 novembre 15, 11:33   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di FPVxfun
 
Data registr.: 08-10-2014
Residenza: Verona
Messaggi: 372
Molto bello complimenti!

Hai altre foto? Sembra che abbia un doppio asse elica
FPVxfun non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 novembre 15, 13:11   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di spirrittu
 
Data registr.: 29-09-2010
Residenza: cagliari
Messaggi: 1.490
Citazione:
Originalmente inviato da FPVxfun Visualizza messaggio
Molto bello complimenti!

Hai altre foto? Sembra che abbia un doppio asse elica

penso che sia una specie di riduttore,dove un asse entra dal motore e l altra va all elica
spirrittu non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 novembre 15, 13:22   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giankyfunky
 
Data registr.: 06-08-2015
Residenza: Torino
Messaggi: 739
E' un rinvio, con un rapporto di riduzione praticamente 1:1, con la retromarcia innestabile tramite il motorino di una chiusura centralizzata di una macchina: nella foto non si vede, ma esce dal motore con la frizione di una motosega ed un parastrappi.....
__________________
Wild Dodge Ram-Vandal XL-barca da recupero-Gracia-Alinghi 5-Chris Craft Constellation-Wasabi 900-Mystic C5000-Wild Thing bimotore-Rigger Scorpion-Easy Glider
I miei modelli
giankyfunky non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 novembre 15, 14:27   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CORSARO_NERO
 
Data registr.: 11-09-2008
Messaggi: 430
bella

ciao giankyfunky sei di torino e sei nel laghetto di ita 61 ci vado pure io li
la barca e molto bella mi son sempre piaciute le barche di quel modello
CORSARO_NERO non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 novembre 15, 14:41   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giankyfunky
 
Data registr.: 06-08-2015
Residenza: Torino
Messaggi: 739
Sì, il laghetto è inconfondibile con i pilastri della monorotaia ed il mulino ad acqua (mai capito a cosa serve)......
__________________
Wild Dodge Ram-Vandal XL-barca da recupero-Gracia-Alinghi 5-Chris Craft Constellation-Wasabi 900-Mystic C5000-Wild Thing bimotore-Rigger Scorpion-Easy Glider
I miei modelli
giankyfunky non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 30 novembre 15, 15:14   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di CORSARO_NERO
 
Data registr.: 11-09-2008
Messaggi: 430
neppure

neppure io so solo che fu fatto nel 2006 x le olimpiadi ma li in mezzo rompe solo
CORSARO_NERO non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 29 dicembre 15, 15:28   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giankyfunky
 
Data registr.: 06-08-2015
Residenza: Torino
Messaggi: 739
Ciao, i lavori di restauro sono finiti, ora aspetto l'occasione per collaudare il nuovo cuscinetto reggispinta; devo ancora sistemare la pompa di circolazione acqua, ho adottato una pompetta di un tergicristallo, ma non è autoadescante e se si scarica l'impianto non parte....la presa d'acqua è comunque dietro l'elica per cui quando cammina la circolazione c'è in ogni caso.....devo trovare una pompetta economica che consuma poco.....


https://goo.gl/photos/8bhWLLXSfpihioQQ8
__________________
Wild Dodge Ram-Vandal XL-barca da recupero-Gracia-Alinghi 5-Chris Craft Constellation-Wasabi 900-Mystic C5000-Wild Thing bimotore-Rigger Scorpion-Easy Glider
I miei modelli
giankyfunky non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 28 agosto 17, 15:29   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di giankyfunky
 
Data registr.: 06-08-2015
Residenza: Torino
Messaggi: 739
Ciao, ogni tanto faccio fare un giro alla vecchietta: si comporta degnamente, considerando gli anni che ha sul groppone.

video

Ho un paio di problemi per i quali vi chiedo un consiglio.
Il primo è che l'albero è direttamente passante nello scafo, cioè non è incamiciato ed ha una specie di premistoppa con del cotone (si vede a malapena a sinistra del cuscinetto reggispinta, quasi sotto al motore): ho provato con del grasso ma impasta il cotone e l'albero se lo porta via e con dell'olio ma non è sufficiente a trattenere l'acqua che entra in abbondanza: cosa posso utilizzare?



Il secondo è che in un attimo di distrazione ho urtato l'elica contro il fondo del laghetto ed ho piegato una pala: è una octura in rame-berillio x472 ridotta a 70 mm.



Ho cercato di raddrizzarla ma il risultato non è soddisfacente; sapete se può valer la pena farla sistemare ed eventualmente di qualcuno che esegue questi interventi? Grazie.
__________________
Wild Dodge Ram-Vandal XL-barca da recupero-Gracia-Alinghi 5-Chris Craft Constellation-Wasabi 900-Mystic C5000-Wild Thing bimotore-Rigger Scorpion-Easy Glider
I miei modelli

Ultima modifica di giankyfunky : 28 agosto 17 alle ore 15:39
giankyfunky non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Brain che non torna! cicciopasticcio74 Elimodellismo Sistemi Flybarless e Telemetria 3 14 ottobre 15 11:30
TGA che non torna allo zero GunTanK CNC e Stampanti 3D 29 28 aprile 15 15:41
Capacità batterie NiMh, corrente di carica e manuale: c'è qualcosa che non mi torna lambdafly Batterie e Caricabatterie 5 21 settembre 13 08:32



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 04:13.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2017 - K-Bits P.I. 09395831002