Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Altre categorie > FPV e riprese Aeree
Registrazione Gallery FAQ Lista utenti Calendario Cerca I messaggi di oggi Segna forums come letti

Rispondi
 
Strumenti discussione Cerca nella discussione Visualizzazione
Vecchio 09 novembre 07, 21:05   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di faustog
 
Data registr.: 28-02-2006
Messaggi: 1.059
attraversare lo stretto di Messina!

Salve a tutti
..mi sono messo in testa di fare una ripresa della attraversata dello stretto di Messina .. volevo sapere se vi risulta che qualcuno l'abbia fatta? sono circa 4 km..
stamani ho fatto un sopraluogo.. rispetto a l'Etna ci sono problematiche diverse
..la cosa più insidiosa è che se qualcosa va storta non si può pensare di fare un atterraggio di fortuna..
Secondo voi è più interessante fare una videoripresa o delle fotografie?
tenete presente che le foto offrono un dettaglio superiore..

a presto

fausto
faustog is offline   Rispondi citando
Vecchio 09 novembre 07, 21:27   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di andrex71
 
Data registr.: 10-09-2007
Residenza: trieste
Messaggi: 264
Citazione:
Originalmente inviato da faustog
Salve a tutti
..mi sono messo in testa di fare una ripresa della attraversata dello stretto di Messina .. volevo sapere se vi risulta che qualcuno l'abbia fatta? sono circa 4 km..
stamani ho fatto un sopraluogo.. rispetto a l'Etna ci sono problematiche diverse
..la cosa più insidiosa è che se qualcosa va storta non si può pensare di fare un atterraggio di fortuna..
Secondo voi è più interessante fare una videoripresa o delle fotografie?
tenete presente che le foto offrono un dettaglio superiore..

a presto

fausto
Ammirevole impresa!!

Per una simile cosa ci vogliono sia le foto che la ripresa.

Descrivi un po' come pensi di procedere esattamente..

Saluti
Andrea
__________________
La natura non può essere ingannata. (Richard Feynman)
andrex71 is offline   Rispondi citando
Vecchio 09 novembre 07, 22:26   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di faustog
 
Data registr.: 28-02-2006
Messaggi: 1.059
dovrò scegliere una delle due voglio tenere il modello più leggero possibile.. per cui o una cosa o l'altra.... penso che la scelta è obbligata.. occorre un motoscafo tipo quelli da clandestini!!

a presto

fausto

Citazione:
Originalmente inviato da andrex71
Ammirevole impresa!!

Per una simile cosa ci vogliono sia le foto che la ripresa.

Descrivi un po' come pensi di procedere esattamente..

Saluti
Andrea
faustog is offline   Rispondi citando
Vecchio 17 novembre 07, 14:07   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di canesco
 
Data registr.: 13-09-2007
Residenza: regno di napoli
Messaggi: 445
Invia un messaggio via MSN a canesco Send a message via Skype™ to canesco
Wink

"Ti auguro un in bocca al lupo"
I miei sogni nel cassetto: una traversata con un bel modellone tra Napoli Capri - oppure tra Piombino e l'Elba!
Chissa ......, forse, vedremo!
__________________
"il volatore della domenica"
http://it.youtube.com/canesco
canesco is offline   Rispondi citando
Vecchio 17 novembre 07, 16:57   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di faustog
 
Data registr.: 28-02-2006
Messaggi: 1.059
quanti chilometri sono?

prendi nota con google earth della distanza esatta.. .poi considera quanto pesa la videocamera da trasportare misuri la velocità del modello, x quanto tempo puoi dare motore V=S/t ...ti fai i conti ..se essi vanno bene. ...puoi partire altrimenti rimani a casa che è meglio.

a dopo
fausto

Citazione:
Originalmente inviato da canesco
"Ti auguro un in bocca al lupo"
I miei sogni nel cassetto: una traversata con un bel modellone tra Napoli Capri - oppure tra Piombino e l'Elba!
Chissa ......, forse, vedremo!
faustog is offline   Rispondi citando
Vecchio 17 novembre 07, 22:22   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di tittap123
 
Data registr.: 17-09-2006
Residenza: Provincia di Venezia
Messaggi: 1.179
Immagini: 39
Send a message via Skype™ to tittap123
Exclamation Grande!

Bella idea!
Considera anche che puoi trovare vento contrario. Immagino che questo vada valutato per la durata delle batterie...



Inoltre posso aggiungere un altro problema che mi viene in mente al "volo": io avevo un gommene certo non delle dimensioni di quello degli scafisti ma in ogni caso risentiva molto delle onde.
Immagino non sia molto facile pilotare e dare comandi precisi se si ha una postazione che ti muove di continuo.
Dovrai esercitarti.

Forse è meglio procurarsi un modello di idrovolante

Ultima modifica di tittap123 : 17 novembre 07 alle ore 22:25.
tittap123 is offline   Rispondi citando
Vecchio 17 novembre 07, 23:38   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di faustog
 
Data registr.: 28-02-2006
Messaggi: 1.059
si son daccordo

La valutazione del vento è tra le prime cose..
ti dico che per un periodo mi sono allenato a pilotare da una stazione mobile ..mi sono comprato una macchina cabrio.. alla fine è come stare in barca ..quando ..il mare è calmo!! ti confermo che non è facile ..soprattuto se voli basso! o devi fare delle riprese.. ..mi ricordo un momento in cui il modello volava a circa 20 metri da terra di fianco alla macchina che procedeva a circa 40 km/h ..ad un certo punto ho dato motore + cabro + leggerissima virata.. sembrava la scena tra due aerei!! molto bella ed emozionante il tutto in zone di campagna la domenica, praticamente in strade deserte.

Per fare delle missioni particolari vanno fatte le giuste osservazioni occore conoscere il luogo ..per esempio prima di fare il sorvolo dell'Etna mi sono documentato un bel pò ..pensa che per quasi un anno ho visitato il posto ho valutato tutte le possibilità dove atterrare dove poter avere il sostegno del vento ..dove invece è possibile trovare delle discendenze.. .però ti dico che l'aeromodellismo fatto in questo modo non annoia!



Citazione:
Originalmente inviato da tittap123
Bella idea!
Considera anche che puoi trovare vento contrario. Immagino che questo vada valutato per la durata delle batterie...



Inoltre posso aggiungere un altro problema che mi viene in mente al "volo": io avevo un gommene certo non delle dimensioni di quello degli scafisti ma in ogni caso risentiva molto delle onde.
Immagino non sia molto facile pilotare e dare comandi precisi se si ha una postazione che ti muove di continuo.
Dovrai esercitarti.

Forse è meglio procurarsi un modello di idrovolante
faustog is offline   Rispondi citando
Vecchio 17 novembre 07, 23:53   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di faustog
 
Data registr.: 28-02-2006
Messaggi: 1.059
una diapositiva

ecco una diapositiva...




Citazione:
Originalmente inviato da faustog
La valutazione del vento è tra le prime cose..
ti dico che per un periodo mi sono allenato a pilotare da una stazione mobile ..mi sono comprato una macchina cabrio.. alla fine è come stare in barca ..quando ..il mare è calmo!! ti confermo che non è facile ..soprattuto se voli basso! o devi fare delle riprese.. ..mi ricordo un momento in cui il modello volava a circa 20 metri da terra di fianco alla macchina che procedeva a circa 40 km/h ..ad un certo punto ho dato motore + cabro + leggerissima virata.. sembrava la scena tra due aerei!! molto bella ed emozionante il tutto in zone di campagna la domenica, praticamente in strade deserte.

Per fare delle missioni particolari vanno fatte le giuste osservazioni occore conoscere il luogo ..per esempio prima di fare il sorvolo dell'Etna mi sono documentato un bel pò ..pensa che per quasi un anno ho visitato il posto ho valutato tutte le possibilità dove atterrare dove poter avere il sostegno del vento ..dove invece è possibile trovare delle discendenze.. .però ti dico che l'aeromodellismo fatto in questo modo non annoia!
Icone allegate
attraversare lo stretto di Messina!-strettodimessina.jpg  
faustog is offline   Rispondi citando
Vecchio 21 novembre 07, 02:08   #9 (permalink)  Top
eclips
Guest
 
Messaggi: n/a
Arrow

Citazione:
Originalmente inviato da faustog
ecco una diapositiva...
ciao, potresti anche valutare l'attraversamento fra Ganzirri e Cannitello molto piu' vicino e pratico.....
  Rispondi citando
Vecchio 21 novembre 07, 02:22   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di blinking
 
Data registr.: 31-03-2005
Residenza: Torino
Messaggi: 6.170
il più leggero possibile non sono sicuro che convenga, anzi: l'efficienza di un modello cambia relativamente poco al variare del peso ma cambia il suo punto di applicazione sulla polare, più pesa e più riesce a raggiungere una velocità superiore.
chiaramente nel tuo caso non c'è una lotta contro il tempo, ma il peso gioca a sfavore nella fase di risalita, per cui dovrai trovare un giusto compromesso per il peso.

quale strategia di volo pensi di usare?
1. risalite sotto motore alternate a planate
1bis. unica risalita sotto motore e unica planata.
2. crociera livellata sotto motore al massimo della velocità
3. crociera livellata sotto motore ad un regime medio
4. dynamic soaring sulle onde come l'albatross
5. altro che non mi viene in mente

se lo fai con il condor forse la soluzione migliore è la 1, la 2 è sicuramente più dispendiosa, la 3 richiederebbe di studiare bene il gruppo propulsivo e la velocità di max efficienza globale, la 1bis è la più spettacolare.

la distanza comunque non mi sembra un problema: con 15 di efficienza bastano 400m di quota per fare 6000m in linea retta. il probl potrebbe essere trovare il giusto trim in modo che il modello voli il più possibile da solo

Citazione:
Originalmente inviato da faustog
dovrò scegliere una delle due voglio tenere il modello più leggero possibile.. per cui o una cosa o l'altra.... penso che la scelta è obbligata.. occorre un motoscafo tipo quelli da clandestini!!

a presto

fausto
__________________
quota, velocità, idee: averne sempre almeno due
blinking is offline   Rispondi citando
Rispondi



Strumenti discussione Cerca nella discussione
Cerca nella discussione:

Ricerca avanzata
Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Messaggio
Pista off road Messina o provincia ?? silver3637 Automodellismo Mot. Scoppio On-Road 20 13 dicembre 07 17:24
funtana 100 il video di Sergio club Fenice MESSINA bigpylot Aeromodellismo Volo 3D 4 04 novembre 07 21:14
Volare a Messina e provincia matteone Aeromodellismo 1 09 maggio 07 18:27



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 00:44.

Basato su: vBulletin versione 3.6.12
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
SEO by vBSEO
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2014 - K-Bits P.I. 09395831002