Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Automodellismo e Motomodellismo > Automodellismo Mot. Elettrico Off-Road


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 30 novembre 19, 20:25   #1 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fisherman
 
Data registr.: 15-11-2018
Residenza: Pomezia
Messaggi: 243
Consiglio su primo modello elettrico quale?

Ciao gente, oggi ho devastato il mio modello a scoppio, dopo aver trovato un miliardo di problemi con i modelli a scoppio vorrei passare all elettrico, sperando che basti caricare la batteria e il modello va senza noie!. Cosa mi consigliate di relativamente economico? Così se lo devasto non mi rode più di tanto ahahhahahha
fisherman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 dicembre 19, 02:17   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Nicola u-control
 
Data registr.: 23-02-2010
Residenza: padova e dintorni
Messaggi: 2.296
Citazione:
Originalmente inviato da fisherman Visualizza messaggio
Ciao gente, oggi ho devastato il mio modello a scoppio, dopo aver trovato un miliardo di problemi con i modelli a scoppio vorrei passare all elettrico, sperando che basti caricare la batteria e il modello va senza noie!. Cosa mi consigliate di relativamente economico? Così se lo devasto non mi rode più di tanto ahahhahahha
da retta a me, comprati una playstation...meno sbatta e ti diverti uguale.
L'elettrico è comunque laborioso e per uno come te, che non ascolta nessun consiglio che gli viene dato, può essere pure pericoloso.

ecco, ho trovato il modello che fa al caso tuo
https://www.amazon.it/Dickie-Toys-20...163013&sr=8-12
__________________
"L'ignoranza, accompagnata alla presunzione, e' il virus piu' pericoloso di tutti.
Per quella, purtroppo, il vaccino non c'e'" [cit.]
I video delle mie scorribande --> https://www.youtube.com/user/agropiastrella
Nicola u-control non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 dicembre 19, 10:36   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fisherman
 
Data registr.: 15-11-2018
Residenza: Pomezia
Messaggi: 243
Ahahahahahhahahahahha, grazie forse riesco a non distrugerlo
fisherman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 dicembre 19, 11:47   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di madqwerty
 
Data registr.: 18-05-2013
Residenza: Chivasso (TO)
Messaggi: 2.013
nessun modello degno di questo nome è a sbattimento zero,
capace che anche il saetta mc queen consigliatoti da Nicola richieda un minimo di manutenzione
pure i modelli statici da mensola, di tanto in tanto vanno spolverati

detto ciò, un elettrico ben ponderato all'acquisto, e ben utilizzato, pone sicuramente meno problemi e meno necessità di manutenzione rispetto ad uno scoppio..

tu cosa stai cercando? non ho più seguito quel thread kilometrico ma vedo che i cocci sono di una macchina on-road, si parla di trascinatori da 17mm quindi 1:8 ?
premesso che non è nemmeno così distrutta,
se vuoi giocare con relativamente poco dovresti valutare un downgrade alla categoria 1:10, l' 1:8 in linea di massima ha costi all'incirca doppi, e meno scelta soprattutto nel low-cost..
__________________
v911 - mCPX - PRȎTOS - TRex 450 500 550
A959B - Q32 - DF03 - LRP TC2 - XB4 - M06 - B5 - B5M - T8E - X1 - T4 - XB2C
madqwerty non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 dicembre 19, 16:51   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fisherman
 
Data registr.: 15-11-2018
Residenza: Pomezia
Messaggi: 243
Citazione:
Originalmente inviato da madqwerty Visualizza messaggio
nessun modello degno di questo nome è a sbattimento zero,
capace che anche il saetta mc queen consigliatoti da Nicola richieda un minimo di manutenzione
pure i modelli statici da mensola, di tanto in tanto vanno spolverati

detto ciò, un elettrico ben ponderato all'acquisto, e ben utilizzato, pone sicuramente meno problemi e meno necessità di manutenzione rispetto ad uno scoppio..

tu cosa stai cercando? non ho più seguito quel thread kilometrico ma vedo che i cocci sono di una macchina on-road, si parla di trascinatori da 17mm quindi 1:8 ?
premesso che non è nemmeno così distrutta,
se vuoi giocare con relativamente poco dovresti valutare un downgrade alla categoria 1:10, l' 1:8 in linea di massima ha costi all'incirca doppi, e meno scelta soprattutto nel low-cost..
L altro modello non lo sistemo perché è una rogna inimmaginabile, (ora mi uccide Nicola) ahahahha ha, in realtà ho fatto una mare di errori dovuti alla testardaggine con un q.b. Di alta inesperienza. Quello che cerco è qualcosa che posso accedere tranquillamente senza sbattimenti con carburazione ecc. Ma ho imparato a mie spese che parti da un modello vecchio vai in contro a un mare di problemi come i ricambi che non si trovano e alla fine per risparmiare spendi il doppio. Vorrei cambiare categoria per questo vorrei un off road. Poi 1/8 o 1/10 fa niente. Il problema è che prima di buttarmi in un altra odissea vorrei scegliere bene. Sono ben accetti anche i consigli i del super infuriato Nicola ahahhahahha. Poi per la manutenzione non è un problema si fa. Vorrei farmi un idea su modelli, Marche e prezzi. Questa volta ben ragionata la scelta.per esempio, di quale manutenzione necessita l elettrico? P. S. Tuttiproblemi che Nicola mi aveva già detto.... Ahahhahahahahahahah. Solo che la prima volta non avevo chiesto a nessuno consigli su cosa acquistare. Dai Nicola facciamo pace ihohihih questa volta ho tutte le buone intenzioni, come vedi prima di acquistare ho chiesto

Ultima modifica di fisherman : 01 dicembre 19 alle ore 16:58
fisherman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 dicembre 19, 17:08   #6 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 30-12-2007
Residenza: pisa
Messaggi: 1.608
Associated b4.... Così impari anche a guidare.
esponenziale non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 dicembre 19, 17:38   #7 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Nicola u-control
 
Data registr.: 23-02-2010
Residenza: padova e dintorni
Messaggi: 2.296
Non è un discorso di testardaggine. È proprio il modo in cui fai le cose. Cioè sei arrivato a trapanare e spaccare pezzi per smontarli senza pensare alle conseguenze, come l'hai fatto con la vecchia kyosho lo potresti fare anche con una nuova. È proprio la mentalità che devi cambiare.

Comunque i soldi sono i tuoi.

Per iniziare devi capire dove girerai; pista? Piazzale? Sterrato leggero? Cumuli di terra in cantiere?
A seconda di questo vediamo qual è il modello per te
__________________
"L'ignoranza, accompagnata alla presunzione, e' il virus piu' pericoloso di tutti.
Per quella, purtroppo, il vaccino non c'e'" [cit.]
I video delle mie scorribande --> https://www.youtube.com/user/agropiastrella
Nicola u-control non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 dicembre 19, 18:18   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di madqwerty
 
Data registr.: 18-05-2013
Residenza: Chivasso (TO)
Messaggi: 2.013
Citazione:
Originalmente inviato da fisherman Visualizza messaggio
Ma ho imparato a mie spese che parti da un modello vecchio vai in contro a un mare di problemi come i ricambi che non si trovano e alla fine per risparmiare spendi il doppio.

Poi 1/8 o 1/10 fa niente.

di quale manutenzione necessita l elettrico?
quoto il discorso modello vecchio => ricambi introvabili , o perlomeno verificare bene prima cosa si trova se interessa un certo modello vecchiotto (cioè oltre a 2 generazioni precedenti a quella attuale) scaricando manuale, e cercando su internet qualche codice di parte a caso (braccetti, barilotti, ecc.ecc.) per esempio la B4 succitata, pur essendo anzianotta (sono uscite B5 B6 , e attualmente c'è la B6.1) non è del tutto estinta sul mercato dei ricambi, certo la situazione non migliorerà strada facendo

1:8 o 1:10 fa MOLTO, hai un budget di riferimento oppure "va bene tutto" ? il materiale di qualità costa parecchio, come detto 1:8 costa all'incirca il doppio dell' 1:10, conta anche batterie caricabatterie, la radio qualche attrezzo di qualità adeguata , sul nuovo fare una zuppa a 3 zeri con l'1:10 non è difficile, con l' 1:8 è quasi inevitabile.. oppure parli di usato?

la manutenzione sull'elettrico (inteso come esc e motore) è zero, giusto scegliere i componenti giusti all'inizio (anche il pignone) verificare le temperature usandola, e togliere la polvere dalle ventole.. le batterie richiedono una serie di accortezze durante l'uso e a fine uso, ma sono poche regole e molto semplici..
__________________
v911 - mCPX - PRȎTOS - TRex 450 500 550
A959B - Q32 - DF03 - LRP TC2 - XB4 - M06 - B5 - B5M - T8E - X1 - T4 - XB2C
madqwerty non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 dicembre 19, 18:47   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fisherman
 
Data registr.: 15-11-2018
Residenza: Pomezia
Messaggi: 243
Citazione:
Originalmente inviato da Nicola u-control Visualizza messaggio
Non è un discorso di testardaggine. È proprio il modo in cui fai le cose. Cioè sei arrivato a trapanare e spaccare pezzi per smontarli senza pensare alle conseguenze, come l'hai fatto con la vecchia kyosho lo potresti fare anche con una nuova. È proprio la mentalità che devi cambiare.

Comunque i soldi sono i tuoi.

Per iniziare devi capire dove girerai; pista? Piazzale? Sterrato leggero? Cumuli di terra in cantiere?
A seconda di questo vediamo qual è il modello per te
Tutto vero!, concordo Co te! Piano piano un passo alla volta, a tutto c'è rimedio!.
Questa volta niente piazzali, c'è un posto che dista all'incirca 35/40 km da casa mia che ha delle piste sia on che off. Quindi con 39,00 Euro per 3 mesi con accesso a tutte e 7 le piste e ovviamente accesso ai tavoli bordo pista. Quindi niente pecionate. A questo punto direi pista off alla grande.
fisherman non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 01 dicembre 19, 18:52   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di fisherman
 
Data registr.: 15-11-2018
Residenza: Pomezia
Messaggi: 243
Citazione:
Originalmente inviato da madqwerty Visualizza messaggio
1:8 o 1:10 fa MOLTO, hai un budget di riferimento oppure "va bene tutto" ? il materiale di qualità costa parecchio, come detto 1:8 costa all'incirca il doppio dell' 1:10, conta anche batterie caricabatterie, la radio qualche attrezzo di qualità adeguata , sul nuovo fare una zuppa a 3 zeri con l'1:10 non è difficile, con l' 1:8 è quasi inevitabile.. oppure parli di usato?
Per il budget sto cercando di capire quanto è necessario per acquistare un modello decente, niente usato basta odissee e problemi vari. Ovviamente non necessito di componenti da gara cioè a me serve un Rc per la domenica tutto qui.
fisherman non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Primo modello elettrico quale? fisherman Elimodellismo Principianti 4 30 novembre 19 20:56
Primo modello...quale? marcosvizzero Aeromodellismo Principianti 12 15 luglio 09 22:25
Primo modello elettrico Calliope Motoscafi con Motore Elettrico 3 24 giugno 08 14:16
Primo Modello, QUALE?? gian_pollo Aeromodellismo Principianti 15 11 gennaio 05 12:13
Consiglio primo modello per Principiante volo elettrico angelo55 Aeromodellismo Volo Elettrico 2 05 ottobre 04 23:26



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 06:00.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002