BaroneRosso.it - Forum Modellismo

BaroneRosso.it - Forum Modellismo (https://www.baronerosso.it/forum/)
-   Aeromodellismo Volo Elett. - Realizzazione Motori (https://www.baronerosso.it/forum/aeromodellismo-volo-elett-realizzazione-motori/)
-   -   Riavvolgimento motore brushless (https://www.baronerosso.it/forum/aeromodellismo-volo-elett-realizzazione-motori/374498-riavvolgimento-motore-brushless.html)

quenda 29 gennaio 18 13:56

Riavvolgimento motore brushless
 
1 Allegato/i
Come da oggetto sono alla ricerca di una ditta o di un privato che in tempi ragionevoli, vale a dire non oltre 2 mesi, sia in grado di riparare ovvero riavvolgere un motore brushless a cassa rotante a 12 poli ora a 400Kv.

Ho bruciato il motore variando il timing da Auto a 25°.
Il motore è passato da 50A a 56A e dopo 4 secondi al massimo è bruciato con fumo.......:(:(:(

Allegato 365074

ettore

milan 29 gennaio 18 17:49

Citazione:

Originalmente inviato da quenda (Messaggio 5084880)
Come da oggetto sono alla ricerca di una ditta o di un privato che in tempi ragionevoli, vale a dire non oltre 2 mesi, sia in grado di riparare ovvero riavvolgere un motore brushless a cassa rotante a 12 poli ora a 400Kv.

Ho bruciato il motore variando il timing da Auto a 25°.
Il motore è passato da 50A a 56A e dopo 4 secondi al massimo è bruciato con fumo.......:(:(:(

Allegato 365074

ettore


Puoi mettere un link di quel motore ?
Da quello che si vede non sembra danneggiato, sicuro che sia bruciato il motore ?


Umberto

quenda 29 gennaio 18 21:14

1 Allegato/i
Il link al motore è questo:

E50 series----Zhuhai GS Model Accessories MFG., Ltd.

Nel Maggio del 2014 acquistai questo E50-65 dopo aver richiesto alla GS Models di riavvolgerlo portandolo a 400Kv.

Il motore così modificato mi avrebbe permesso di installare eliche di grande diametro.

Ammetto che installando due eliche tripala da 18 x 8” con una li-po da 5 celle ho portato il motore al limite delle sue possibilità…. e sinceramente non mi stupisco del fatto che sia bruciato ma piuttosto dei 18 voli che è riuscito a portare a termine.

In particolare questo è il video del 18° e ultimo volo nel quale ho aggiunto 600 grammi di zavorra al prototipo che quindi viene a pesare la bellezza di 4,2 Kg. in volo.

https://photos.app.goo.gl/l4wYeiUseAHPg9Sz2

Per inciso quest’ultima prova serviva per verificare la potenza del motore nelle due fasi di volo (verticale e orizzontale) prima di effettuare il collaudo del Pogo “definitivo” in scala 1:8 che utilizza lo stesso motore del prototipo.

Nel video si sente chiaramente un rumore fastidioso che era causato da un timing errato.

Ho quindi modificato il timing di uno dei due regolatori FullPower Pro 65A per capire se il rumore poteva essere eliminato.

Al banco, portando il timing da Auto a 22° il rumore risultava quasi sparito.
Portando poi il timing a 30° il rumore spariva……ma ho tenuto il motore al massimo per 3 secondi (il tempo di leggere 56A sulla pinza amperometrica)….e il motore è bruciato.

Allegato 365080

Con una tripala 18 x 8” e li-po a 5 celle c’era da aspettarselo.

Al momento sto meditando sul da farsi….

Ettore

P.S.: non passi inosservata l’incredibile abilità del pilota, Giangi Mazzari, nel gestire un oggetto volante di questo tipo.

milan 30 gennaio 18 16:46

Allora la prima foto che hai messo era di prima della "cura", perchè in questa le bruciature si vedono bene.
Considera che essendo nato per 600Kv al tuo motore hanno fatto un avvolgimento con piu' spire, ma per far posto alle spire in piu' hanno dovuto mettere una sezione di fili inferiore, che per forza di cose consente il passaggio di una corrente piu' bassa; era destinato al sacrificio...
Purtroppo temo che sia difficile trovare chi faccia avvolgimenti con fili cosi' sottili, le industrie li usano perchè sono piu' veloci da eseguire.
D'altra parte non puoi nemmeno mettere due motori diversi assieme.
Visto che si sono dimostrati disponibili la prima volta, perchè non chiedi alla GS Model di darti solo uno statore avvolto come i tuoi ?
La preparazione degli statori viene fatta montandoli su dei supporti provvisori, solo da finiti vengono incollati nei motori , quindi loro li hanno "sciolti" e avvolti.
Non sarebbe difficile scollare lo statore bruciato e sostituirlo.


Umberto

double68 30 gennaio 18 19:04

Citazione:

Originalmente inviato da milan (Messaggio 5085091)
Allora la prima foto che hai messo era di prima della "cura", perchè in questa le bruciature si vedono bene.
Considera che essendo nato per 600Kv al tuo motore hanno fatto un avvolgimento con piu' spire, ma per far posto alle spire in piu' hanno dovuto mettere una sezione di fili inferiore, che per forza di cose consente il passaggio di una corrente piu' bassa; era destinato al sacrificio...
Purtroppo temo che sia difficile trovare chi faccia avvolgimenti con fili cosi' sottili, le industrie li usano perchè sono piu' veloci da eseguire.
D'altra parte non puoi nemmeno mettere due motori diversi assieme.
Visto che si sono dimostrati disponibili la prima volta, perchè non chiedi alla GS Model di darti solo uno statore avvolto come i tuoi ?
La preparazione degli statori viene fatta montandoli su dei supporti provvisori, solo da finiti vengono incollati nei motori , quindi loro li hanno "sciolti" e avvolti.
Non sarebbe difficile scollare lo statore bruciato e sostituirlo.


Umberto

Interessante come soluzione !

milan 12 febbraio 18 16:07

Citazione:

Originalmente inviato da double68 (Messaggio 5085113)
Interessante come soluzione !

Speriamo che la legga l'interessato...



Umberto

quenda 12 febbraio 18 18:20

Ho letto, grazie.
Nessuno mi ha risposto neanche in privato il che conferma una mia idea personale: trovare chi riavvolge in modo professionale (a pagamento) motori brushless per aeromodellismo è pressoché impossibile.

Vediamo se nelle prossime settimane qualcuno mi contatta.

Detto questo proseguo dicendo che:

1) Al momento, non avendo alcun tipo di estrattore non ho la possibilità di togliere il cuscinetto a sfere anteriore (….non credo sia molto difficile) ma quello che mi sembra veramente impegnativo è la rimozione dello statore che pare essere pressato e incollato.

2) Anche riuscendo a riavvolgere per bene il motore anteriore avrei ovviamente le stesse prestazioni di prima, vale a dire 50Amp x 18.5V. = 925W x 2 = 1.850W. totali.

Questa potenza è adeguata per il prototipo da 3,6Kg. ma non per il Pogo in scala che pesa 4,2Kg senza contare altri 2 etti di ogiva e piattello.

In pratica ho bisogno di una motorizzazione a 6 celle che fornisca circa 2100 ÷ 2200W totali.

A breve aggiorno la discussione sul Pogo con altri dettagli.

ettore

milan 12 febbraio 18 23:11

Lo statore bruciato si scolla facilmente mettendo la punta di un saldatore al posto del cuscinetto, di solito non sono a pressione.
Ma a questo punto ti conviene costruire una riduzione con alberi controrotanti fatta bene e montare i motori che ti servono.


Umberto

quenda 13 maggio 18 10:58

3 Allegato/i
Citazione:

Originalmente inviato da milan (Messaggio 5085091)
........
Non sarebbe difficile scollare lo statore bruciato e sostituirlo.
........
Umberto

Dicevi bene, Umberto.
L'amico Luigi è riuscito a smontare lo statore che ho fotografato:

Allegato 367444 Allegato 367445 Allegato 367446

Se come è probabile non troverò nessuno in Italia in grado di riavvolgerlo, l'ultima carta da giocare che mi resta sarà chiedere aiuto alla GS Models........che purtroppo ha ENORMI problemi con la lingua inglese.....

In ogni modo ho già acquistato due nuovi brushless Dualsky che sono stati assemblati (grazie Dante!!!) utilizzando un lungo albero passante.

Ciao!

ettore

claudio476 12 luglio 18 18:23

Ciao,
Hai risolto?

Inviato dal mio ASUS_Z00LD utilizzando Tapatalk


Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 10:36.

Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2017 - K-Bits P.I. 09395831002