Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Principianti
Registrazione Gallery FAQ Lista utenti Calendario Cerca I messaggi di oggi Segna forums come letti

Rispondi
 
Strumenti discussione Cerca nella discussione Visualizzazione
Vecchio 06 dicembre 11, 22:07   #1 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 06-12-2011
Residenza: BG
Messaggi: 2
Principiante -> modello autocostruito

Ciao a tutti,
sono Kikko di Bergamo (provincia) e da qualche settimana mi è venuto il pallino del volo RC.

Da giorni spio il forum e recupero informazioni.

Non ho esperienza di modellismo dinamico (ho fatto qualche modellino di mezzi sopratutto WW2 anni fa) ma la mia esperienza di volo si limita agli aeroplani di carta lanciati in classe quando ancora andavo a scuola )

Ho deciso di iniziare costruendomi un modellino, inizialmente vorrei:
- realizzare il modellino da "zero", niente kit con parti già pronte o modelli solo da montare: se non taglio, incollo non mi diverto
- cominciare a imparare a farlo "stare in aria" da solo (ho a disposizione uno spazio non enorme ma generalmente con poco/zero vento e fuori da centri abitati), giunto a questo obiettivo potrei/vorrei iniziare a frequentare un campo di volo (ho visto in internet che ce ne è uno a 30km circa da dove abito).
- divertirmi

Dopo la lunga descrizione vorrei ora fare alcune domande a qualche anima pia disposta a dare una dritta o due ad un principiante,

vorrei costruirmi il modellino in depron e l'idea del genere che pi~ mi attira è il BAT o lo SLOW COMBAT progettati da ilZott, ma non ho ben chiare le idee su di un accoppiata motore/elica che vadano bene insieme (non vorrei utilizzare l'idea del motorino cdrom), qualcuno può aiutarmi?

Ho già provveduto ad acquistare queste parti da hobbyking (magazzino tedesco):

2 batterie lipo 800mah HobbyKing R/C Hobby Store : Turnigy 800mAh 2S 20C Long Lipo Pack (DE Warehouse)
1 ESC 15A HobbyKing R/C Hobby Store : Hobbyking SS Series 15-18A ESC (DE Warehouse)
1 radio turningy 9 canali (in backorder)

Nel caso il BAT non sia consigliabile per un principiante zero assoluto come me potete consigliarmi qualcosa che vada bene per un principiante e che possa utilizzare le parti che già ho ordinato?

Grazie (anche solo per aver letto questo papiro fino a questo punto!)
Kikko
kikko-k3 is offline   Rispondi citando
Vecchio 07 dicembre 11, 00:42   #2 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 11-10-2010
Residenza: Alba
Messaggi: 424
Per la componentistica...la radio ok (io uso quella)...le batterie sono un po piccoline ma se il modello non è troppo grande possono andare...il regolatore eh... 15A sono pochini...più che un modello da indoor (non per uso esterno) non penso si riesca a fare qualcosa...

Per il resto non so se ti conviene imparare con un modello fatto da te...con uno già montato impareresti certamente prima. E prima di portare in volo qualunque cosa 1) simulatore 2) campo volo. Il modello puoi anche farlo ma fallo solo collaudare al campo per il momento.
ciao
greyhunter147 is offline   Rispondi citando
Vecchio 07 dicembre 11, 10:13   #3 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di fai4602
 
Data registr.: 22-07-2003
Residenza: La Piccola Patria del Friuli
Messaggi: 20.221
Citazione:
Originalmente inviato da kikko-k3 Visualizza messaggio
Ciao a tutti,

...................cut...............

- cominciare a imparare a farlo "stare in aria" da solo (ho a disposizione uno spazio non enorme ma generalmente con poco/zero vento e fuori da centri abitati), giunto a questo obiettivo potrei/vorrei iniziare a frequentare un campo di volo (ho visto in internet che ce ne è uno a 30km circa da dove abito).
- divertirmi

Stai partendo con il piede sbagliato, devi recarti prima presso un campo di volo e non dopo, risparmiandoti delusioni e spreco di soldi..........che c'è, vuoi fare il figo che riesce a far stare in aria un' accrocchio che se ne va volentieri dove vuole lui invece di dove vorresti tu ???
__________________
Mi son responsabile de quel che scrivo no de quel che ti te lesi.

L'aeromodellismo insegna la pazienza perché nell' aeromodellismo la fretta è portatrice di guai.

Al'è inutil insegnà al mus.....si piard timp e in plui si infastidis la bestie !
fai4602 is offline   Rispondi citando
Vecchio 07 dicembre 11, 13:53   #4 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 06-12-2011
Residenza: BG
Messaggi: 2
Grazie per le risposte, sapevo che di scuro stavo facendo qualcosa di sbagliato: non è facile per una persona senza esperienza capire i primi passi basandosi solo su quello che ho trovato sul vostro forum e in generale su internet.
Per il simulatore che consigli potete darmi? Ne esiste uno economico e comunque buono? Ne ho visti su negozi online ma i prezzi (e presumo le caratteristiche) sono molto variabili..

Questione campo di volo: chiara, invertirò i passi; campo prima, da solo poi.

Sul modello autocostruito o comprato capisco il vostro consiglio, e lo trovo valido in generale, ma su questo vorrei proprio almeno provarci anche a costo di avere un accrocchio e di doverne rifare un altro entro poco:
preferisco buttare un sacco di ore andando a cercare i materiali, interpretare dei progetti abbozzati, tagliare, incollare e fare un sacco di errori che comprarmi una scatola il venerdì, seguire le istruzioni il sabato e avere il modello pronto la domenica sera...
kikko-k3 is offline   Rispondi citando
Vecchio 08 dicembre 11, 00:49   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Baracca
 
Data registr.: 13-03-2008
Residenza: Perugia
Messaggi: 2.016
Citazione:
Originalmente inviato da greyhunter147 Visualizza messaggio
Per il resto non so se ti conviene imparare con un modello fatto da te...con uno già montato impareresti certamente prima. E prima di portare in volo qualunque cosa 1) simulatore 2) campo volo. Il modello puoi anche farlo ma fallo solo collaudare al campo per il momento.
ciao
Io ste cose non le capisco!
Evidentemente sono tarato io!
Perchè scoraggiare chi vuole costruire? Un RTF cosa ti insegna in più rispetto ad un autocostruito? Le tecniche di pilotaggio?
Da quello che mi risulta sono le stesse.
Per fortuna il nostro amico è un tipo tosto e non si lascia irretire da queste "sirene".



Sent from my iPhone using Tapatalk
__________________
Comm'è!??
http://www.tomeetoo.com/landing/piandoro.a@gmail.com
Nel dubbio... VOLO!!! viva CORNIA
Baracca is online now   Rispondi citando
Vecchio 08 dicembre 11, 09:10   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Skizzo
 
Data registr.: 11-07-2008
Messaggi: 1.594
Barà questo vuole comprà le tavolette e tagliare da zero senza neanche avere un progetto, rischia di fare la fine di filippo1994

Colossale dubbio...

che ha prodotto questo "miracolo" qui



ma che ai suoi occhi è questo qui:




Di solito inizino comprando i la motorizzazione / servi / radio , costatando poi che non è adeguata, e dovendo poi ricomprare tutto..

Con la roba che ha comprato potrebbe fare il J-bug come del resto era stato consigliato a filippo tempo fa..

Un simil Old-gommolo da fare in giornata!

J-Bug

poi.. una volta preso dimestichezza con la schiumaccia potrebbe fare l'albyone,
pero' un plan, uno schema, un punto di partenza gli serve.
E poi campo, tanto campo per capire "de che stamo a parlà"..
__________________
"Quando il saggio indica la luna usando un moderno puntatore a led al posto del dito, gli sciocchi guardano il Led e restano accecati" (cit.)
Skizzo is online now   Rispondi citando
Vecchio 08 dicembre 11, 18:44   #7 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 11-10-2010
Residenza: Alba
Messaggi: 424
Baracca:
Sandali ti ha gia risposto più che bene a ciò mi riferivo...
Il mio secondo modello l'ho fatto io, senza aiuti o istruzioni, ma solo con un progetto. Tuttavia sono sicuro che se fosse stato il primo modello in assoluto 1) probabilmente non stava su 2) se anche stava su in qualche modo, non avrei imparato nulla 3) l'avrei distrutto quasi sicuramente...
Già per costruire un modello ci vanno tante malizie che vengono dal volo, come peso e spinta, parti mobili, leveraggi, motorizzazione sufficiente e consona, materiali e loro fissaggio.
O si compra un kit di un trainer e si diverte prima a montarlo con le istruzioni e poi va in campo volo e lo fa collaudare e si fa insegnare, o si prende un rtf...
Vi costruireste voi un paracadute per fare il vostro primo lancio?o un deltaplano per fare la prima lezione di volo? ...non credo
greyhunter147 is offline   Rispondi citando
Vecchio 08 dicembre 11, 22:47   #8 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di emmepi77
 
Data registr.: 09-03-2008
Residenza: verona
Messaggi: 325
O.T.

Ciao Greyhunter147

Ho visto il video sul tuo canale utubo... bello il super bandit!!
Ho provato a cercare i progetti ma non ne trovo.... puoi linkarmi qualcosa o puoi inviarmeli??

de hai dei dhf sarebbe fantastico!

Ciao e buoni voli
__________________
PRECIPIT-AIR ..... Creatori di certezze!!

Precipit-Air FBook
emmepi77 is offline   Rispondi citando
Vecchio 08 dicembre 11, 23:24   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Filippo94
 
Data registr.: 20-08-2010
Residenza: Palermo
Messaggi: 1.926
Probabilmente non salirebbe su un deltaplano o su un paracadute fatto da lui perché potrebbe rimetterci la pelle. Ma visto che i soldi non sono la vita...

Io trovo invece una buona idea costruire un modello per iniziare, ma credo, considerando che non ho alcuna esperienza in merito, che sarebbe d'obbligo partire con un buon progetto. Se c'è scritto l'elettronica, le misure, il materiale, il peso in odv, e magari anche i settaggi da radio, non credo che (se si è capaci di mettere assieme uno schiumino in maniera dignitosa) ci siano molte possibilità di creare un modello difettoso.

Credo pure che non sarebbe diverso dall'rtf (si intende, come qualità), anzi che ci sarebbero dei vantaggi: per esempio, come lo si ripara un rtf in polistirolo se si sgretola? Lo cospargi di Cccccolla vinilica? ()
Un modello costruito in casa si è in grado di ripararlo, qualunque sia l'entità del danno.
Si impara un po' di teoria riguardo i principi fisici che tengono un modello in aria.
Si risparmia molto in confronto ad un equivalente rtf.
Si è sicuri di cosa ci si monta sopra, dunque una maggiore affidabilità.
Si è anche molo più soddisfatti se lo si riesce a mandare in volo.
Si ripara subito, non vanno aspettati i ricambi (se non si danneggia l'elettronica)
Sì, io voto per l'autocostruito, ma solo partendo da un progetto ben collaudato e preciso.
__________________
Attenzione, Novizio! Poca esperienza, non vi fidate! Dissipatore etilico 120 SR!

E-Flite Blade 120 SR + DX6i (24/06/11)
Filippo94 is offline   Rispondi citando
Vecchio 09 dicembre 11, 21:01   #10 (permalink)  Top
User
 
Data registr.: 03-03-2010
Messaggi: 51
aeromodelizmo

ciao kikko-k3......con materiali che hai ti consilio dlu dart plane 26 inch ......bateria ok ....controlo di veloccita ok ....radio ok .....ti serve un motore2822-12brushless uoutrunner 7a 1400kw e due servi no di piu di 5g.....il modelo e molto sempliche ....vedi in youtube blu dart plane....
limonero is offline   Rispondi citando
Rispondi



Strumenti discussione Cerca nella discussione
Cerca nella discussione:

Ricerca avanzata
Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Messaggio
Principiante con modello autocostruito in Depron AIUTO !! F22DEPRONRICCIONE Aeromodellismo Principianti 16 12 aprile 11 15:08
help motore per modello autocostruito wane2 Motoscafi con Motore Elettrico 8 28 marzo 11 23:19
primo modello autocostruito Duca.77 Aeromodellismo Principianti 3 10 dicembre 09 11:00
Secondo modello autocostruito g.mosfet Aeromodellismo Principianti 13 19 novembre 09 09:05
modello apache autocostruito.. alcor55 Elimodellismo Motore Elettrico 9 09 ottobre 06 22:48



Tutti gli orari sono GMT +2. Adesso sono le 09:14.

Basato su: vBulletin versione 3.6.12
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.
SEO by vBSEO
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2014 - K-Bits P.I. 09395831002