Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aeromodellismo Alianti
Registrazione Gallery FAQ Lista utenti Calendario Cerca I messaggi di oggi Segna forums come letti

Discussione chiusa
 
Strumenti discussione Cerca nella discussione Visualizzazione
Vecchio 13 luglio 07, 07:27   #1 (permalink)  Top
UserPlus
 
L'avatar di twentynine
 
Data registr.: 14-04-2005
Residenza: Verona
Messaggi: 8.623
F.A.Q. - Alianti

DISCLAIMER:
Ci sarà sicuramente qualcuno che avrà qualcosa da ridire (sia mai...) sulla scientificità di alcune affermazioni, o sulla correttezza di interpretazione di alcune teorie o preferenze personali, eccetera eccetera.
Faccio quindi presente che ho cercato innanzitutto di facilitare la comprensione degli argomenti trattati e quindi l'avvicinamento a questo splendido hobby. Tutti noi abbiamo iniziato pur non sapendone nulla...

Cos'è un'aliante?
-Un'aliante è una mezzo in grado di effettuare un volo planato senza l'ausilio di un motore, sfruttando unicamente il proprio peso e le correnti d'aria per prolungare al massimo la propria permanenza in volo.
A tal proposito vi rimando a questo bel testo: L’aliante

Che tipi di alianti esistono?
-Aeromodellisticamente parlando possiamo creare due grandi categorie: Riproduzioni e non.

Le riproduzioni a loro volta possiamo suddividerle in :
-Riproduzioni moderne
-Alianti Vintage (o Oldtimer) Lo spartiacque è fissato di solito intorno al 1960...
-PSS - riproduzioni in versione aliante di aerei normalmente motorizzati.

Per il campo delle NON riproduzioni ci si puo' sbizzarrire in definizioni varie...
a grandi linee possiamo suddividere in:
-motoalianti (lo dice il nome stesso), che a seconda delle performances possono essere suddivisi in "sport" e "hotliner" (F5
-alianti da pendio (più pesanti e più adatti alla dinamica rispetto a modelli da pianura)
-alianti da pianura (tipo F3B o F3J)
-lancio a mano (F3K - hlg)


Cosa significa e come si vola in pendio?
-Il volo in pendio consiste nel volare, appunto, su un pendio esposto ad un vento che risalendolo provoca una dinamica in grado di sostenere il modello in volo per un tempo indeterminato. In questi casi si cerca di volare facendo degli ampi 8 girando sempre (almeno agli inizi) verso valle e percorrendo dei lunghi tratti rettilinei paralleli al pendio stesso.
In molti pendii ci sono condizioni miste di temica e dinamica, in questo caso si sfruttano anche le bolle che si staccano dal terreno per fare quota.

Cosa è una termica?
-Una termica nasce quando in una determinata zona, per un determinato motivo (differenza di colore del terreno stesso, presenza di acqua o alberi ecc..) una massa di aria si riscalda di più di quella circostante. Ad un certo punto, grazie ad un innesco (persona che vi cammina in mezzo, linea di alberi, trattore, o nulla se la differenza di temperatura è alta), questa massa di aria si staccherà dal suolo, formando una bolla che inizierà a salire verso l'alto fino a che anche la sua coda non staccherà dal terreno, a questo punto prenderà la forma di una colonna che si inclinerà e si sposterà sempre sottovento.
Arrivate in quota le termiche sono spesso visibili poichè l'aria che si raffredda farà condensare l'umidità contenuta nella termica stessa, ecco cosa genera quelle bellissime nuvole a batuffoli, dette cumuli.

Come si vola in termica?
-Qui ci sarebbe da scrivere un libro. Per capirci, dovete volarci dentro cercando di centrare il "cuore" ovvero la zona che tira di più.

Come si atterra in pendio?
-Questo è un'argomento di una vastità inimmaginabile.Ad ogni pendio, e ad ogni tipo di condizione su di esso, in linea di massima corrisponde un atterraggio diverso.
Si può passare dal pratone alpino dove si può atterrare dove si vuole, alla pietraia dove bisogna mettere giù il modello decisi.
Il primo consiglio che mi viene in mente è di osservare, se presenti, i frequentatori abituali del pendio.
In mancanza di questi ci sono 2 metodi "base" che ho notato (più un terzo personale )
-Si viene verso il pendio affondando il modello per poi sfruttare la velocità acquisita per risalire lo stesso pendio e smaltire un po' di velocità e quindi appoggiare dolcemente il modello a terra.
-Se l'orografia del luogo lo permette si possono fare vari passaggi paralleli al pendio a smaltire velocità. L'atterraggio in se viene fatto tagliando il pendio di traverso con (ovviamente) il modello inclinato nel senso del terreno.
-Se la condizione è forte....atterro in hovering controvento con gli alettoni alzati a 90°.

Con quali modelli inziare?
-i più gettonati sono easy glider ed easy star della multiplex se si vuole un pronto al volo; altrimenti per chi vuole imparare anche a costruire ci sono svariati kit come ad esempio lo spirit della great planes e molti altri.

Dove trovo progetti di modelli da costruire?
- Profili 2 - programma per la gestione, stampa e analisi di profili alari è la homepage di uno dei più noti programmi per lo studio, la progettazione e la stampa dei profili.
In una sezione del sito sono presenti moltissimi disegni da scaricare

http://www.scalesoaring.co.uk/Plans/.../MagPlans.html


Dove trovo maggiori info sul volo senza motore?
- Manuale di volo libero

Cos'è il diedro longitudinale (DL)?
-E' l'angolo formato dalla corda dell'ala e la corda del piano di coda.
Sommariamente, maggiore sarà questo angolo, maggiore sarà l'autostabilità e la rimessa in volo rettilineo del modello. Per contro un angolo maggiore crea più resistenza e tendenza a cabrare all'aumentare della velocità.

Dove va posizionato il baricentro (CG)?
-Premesso che andrebbe fatto con cognizione di causa. Se nelle indicazioni del vostro modello non è presente, o il modello è un autocostruito, il baricentro viene posto solitamente tra il 25 e il 33% (30% è il valore tipico) della Corda Media Aerodinamica (C.M.A.). Poi andrà "trimmato" col tempo.
Per calcolare la C.M.A. :
ALICE Community
CMA = Corda Media Aerodinamica - BaroneRosso.it Forum

Altra interessante discussione sull'argomento:
Applicare Crocco - BaroneRosso.it Forum

Prova dell'affondata
-La prova dell'affondata serve a determinare se per un dato baricentro il DL è corretto, oppure se per un dato DL il baricentro è corretto.

Si mette il modello in picchiata (almeno 45°) e poi si lasciano i comandi:
-Se il modello tende a cabrare: il baricentro è troppo avanzato o l'angolo di DL troppo grande.
-Se il modello aumenta l'angolo di picchiata:il baricentro è troppo arretrato o il DL troppo piccolo
-Se il modello non cambia angolo di picchiata, Dl e baricentro sono in corretto rapporto tra di loro.

ATTENZIONE:
Molte volte non è chiaro a molti che NON esistono un baricentro ed un DL corretti, ma esistono molte corrette combinazioni di essi a seconda del tipo di volo che si vuole ottenere.
Un modello con baricentro avanzatissimo e DL esageratamente alto volerà, così come l'identico modello con baricentro arretrato e DL prossimo a 0°.
Le differenze saranno però palesate nel tipo di volo, nella reattività ai comandi e nell'autostabilità.

Prendete queste indicazioni come "massima" perchè in verità più grande è il DL di un modello, più ristretto è il campo di velocità in cui il modello si comporterà in maniera neutra alla prova dell'affondata.
Quindi un modello con grande DL avrà sempre una più o meno leggera tendenza ad autostabilizzarsi in volo rettilineo.

Articoli interessanti e tutorial:

-tutorial compositi e riparazioni fusoliere in fibra:
Genoa Slope Soaring Team - Articoli Aeromodellismo

-sito di un maestro della costruzione in legno:
RETROPLANE.net - Maquettes de Planeurs et Bateaux anciens

-non c'è bisogno di presentazioni:
CRRC Home Page

-tuttala:
aerodesign.de

Capire la Polare di un aliante:
Glider Performance Airspeeds


PER AGGIUNTE E/O MIGLIORIE:
in mp, grazie, così da tenere pulita la discussione.

(...in continuo aggiornamento...)
__________________
RC PLANES ARE NOT DRONES

Ultima modifica di twentynine : 18 febbraio 09 alle ore 14:31.
twentynine is offline  
Discussione chiusa



Strumenti discussione Cerca nella discussione
Cerca nella discussione:

Ricerca avanzata
Visualizzazione

Regole di scrittura
Tu non puoi inserire nuovi messaggi
Tu non puoi rispondere ai messaggi
Tu non puoi inviare files
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Disattivato
Pingbacks are Disattivato
Refbacks are Disattivato

Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Messaggio
DX7 per alianti zano75 Radiocomandi 1 13 novembre 07 16:49
DVD alianti RC ilsindaco66 Aeromodellismo Alianti 3 08 novembre 07 15:06
Alianti ?? freefly Simulatori 1 20 ottobre 07 21:11
Dvd...alianti freefly Aeromodellismo Alianti 7 07 luglio 06 08:59



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 01:56.

Basato su: vBulletin versione 3.6.12
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
SEO by vBSEO
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2017 - K-Bits P.I. 09395831002