Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aerodinamica e meccanica del volo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 12 gennaio 20, 14:23   #1 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 12.590
Corsair dal particolare comportamento

Come avrete visto nella discussione " Persichello e dintorni " il mio ultimo racer semiriproduzione è il Super Corsair. A parte la forma particolare delle ali a gabbiano il modello ricalca nell'impostazione aerodinamica i precedenti racers, cioè motore sui 700-800 W, peso sui 2 kg, carico alare simile, diedro longitudinale = 0 , motore pure a zero, profilo dell'ala e del timone uguale agli altri.
Ebbene il Corsair ha un comportamento particolare che non ricordo di aver mai visto in nessuno dei miei precedenti modelli: portato in volo con motore al massimo non richiede trim del profondità, necessita di una modesta quantità di picchia quando è in rovescio ( a me così piace perchè non ho bisogno di pensare a cosa fare per far salire o scendere il modello ) , mettendo il motore al minimo mette giù dolcemente il muso come deve essere.
Ma allora il comportamento particolare dove sta ? In atterraggio, dopo un normale avvicinamento,tanto più rallenta la velocità e tanto più ha tendenza a galleggiare puntando il muso verso l'alto, tanto che, per evitare lo stallo, bisogna picchiare discretamente.
Suggerimenti ?

Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 20, 16:19   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di filo77
 
Data registr.: 18-03-2010
Residenza: Krimini
Messaggi: 679
Sembra il comportamento dei modelli 3d con il cg molto arretrato,aggiungere peso in punta?
filo77 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 20, 16:30   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Edima
 
Data registr.: 19-12-2009
Residenza: Turriaco (GO)
Messaggi: 1.096
Ci provo, l'unica cosa diversa tra il Corsair e gli altri è la configurazione del diedro alare. Forse a bassa velocità l'aria scaricata dalla porzione d'ala centrale a diedro negativo, investe il timone in modo da farlo generare portanza verso il basso, forse. Andrebbe comunque controllato e confrontato con quello degli altri, il coefficiente di stabilità statico del timone di profondità, se hai poco timone il guaio arriva proprio a bassa velocità.
Edi
Edima non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 20, 17:06   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di italo.driussi
 
Data registr.: 02-07-2004
Residenza: Ronchi dei Legionari (GO)
Messaggi: 4.730
In un modello con un comportamento simile per atterrare alzavo di un paio di millimetri gli alettoni.
__________________
Solo Aeromodelli -
Autogiro Elicotteri Multirotori No grazie
italo.driussi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 20, 17:57   #5 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di dooling
 
Data registr.: 22-08-2007
Residenza: Portofino - Rapallo
Messaggi: 3.891
Quando vola dritto, l'ala è "ala di gabbiano rovesciata" con l'effetto supposto da Edima, quando è capovolto, è una ala alta/parasole, con comportamento diverso.

Trim a picchiare durante il circuito di atterraggio.

__________________
Never forget it.
dooling non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 20, 18:07   #6 (permalink)  Top
Forum manager
 
L'avatar di staudacher300
 
Data registr.: 16-02-2004
Residenza: Roma Snakes Hill
Messaggi: 28.599
Il mio suggerimento é inapplicabile perché presuppone lo spostamento in posizione differente del quota. Il mio sospetto é che vada parzialmente in ombra a determinati angoli d'attacco.
Edit: più che in ombra che magari risenta dello svio.
__________________
Sandrone: un uomo di un certo peso.
staudacher300 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 20, 18:13   #7 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 12.590
Il modello è effettivamente cabrato, ma controllabilissimo e restio a entrare in vite col solo uso del profondità.
Dopo i primi voli che avevano richiesto un pelo di trim a cabrare, di fronte al problema esposto, avevo provato a cambiare l'incidenza del motore girandolo verso l'alto, la cosa aveva dato qualche risultato, ma il profondità era ancora a cabrare, allora avevo aumentato l'incidenza motore e in questo caso il profondità era andato a zero, ma il motore era visibilmente fuori asse.
Nei due voli di ieri, dopo la riparazione, sono partito col motore a zero e profondità a zero, ed il modello ora in volo rettilineo non ha bisogno di trim, non capisco cosa possa essere cambiato, è vero che il muso si era staccato completamente, ma nell'aspetto la linea della fusoliera appare perfettamente allineata, le incidenze non sono cambiate essendo rimasta intatta la parte posteriore.
Allego immagine del Mustang e del SeaFury sovrapposti nella vista in pianta a quella del Corsair, come si può vedere senza fare calcoli il K è pressoché uguale.

Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 20, 18:29   #8 (permalink)  Top
Forum manager
 
L'avatar di staudacher300
 
Data registr.: 16-02-2004
Residenza: Roma Snakes Hill
Messaggi: 28.599
Beppe a mio avviso manca la vista più importante, quella di fronte.
La sezione centrale dell'ala con la sua conformazione può essere determinante alle dimensioni date perché intersessa un'area maggiore del solito attorno al quota.In pratica potrebbe bastare un nulla per porre il piano di quota in altre condizioni di lavoro, un cm in più di braccio di coda, un cm più su, anche qualche grammo di peso in più o in meno che determinerebbero un volo a diverso angolo d'attacco e quindi di svio. Boh io temo purtroppo che sia dovuto a questo, Mi pare di ricordare problemi simili anche sui cap 232
Edit chiedo venia, mi é sfuggito il posto di edima che ovviamente mi trova d'accordo.
__________________
Sandrone: un uomo di un certo peso.
staudacher300 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 20, 18:34   #9 (permalink)  Top
Forum manager
 
L'avatar di staudacher300
 
Data registr.: 16-02-2004
Residenza: Roma Snakes Hill
Messaggi: 28.599
Citazione:
Originalmente inviato da dooling Visualizza messaggio
Quando vola dritto, l'ala è "ala di gabbiano rovesciata" con l'effetto supposto da Edima, quando è capovolto, è una ala alta/parasole, con comportamento diverso.

Trim a picchiare durante il circuito di atterraggio.

Dool ne ho fatti volare un tot ma con altre dimensioni, sinceramente su nessuno ho mai sentito la necessità così impellente di una trimmatura differente. Deve essere un qualcosa di caratteristico del modello di Beppe.
__________________
Sandrone: un uomo di un certo peso.
staudacher300 non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 gennaio 20, 18:38   #10 (permalink)  Top
Gran Decapo
 
L'avatar di Ehstìkatzi
 
Data registr.: 18-03-2007
Messaggi: 12.590
Citazione:
Originalmente inviato da staudacher300 Visualizza messaggio
Beppe a mio avviso manca la vista più importante, quella di fronte.
La sezione centrale dell'ala con la sua conformazione può essere determinante alle dimensioni date perché intersessa un'area maggiore del solito attorno al quota.In pratica potrebbe bastare un nulla per porre il piano di quota in altre condizioni di lavoro, un cm in più di braccio di coda, un cm più su, anche qualche grammo di peso in più o in meno che determinerebbero un volo a diverso angolo d'attacco e quindi di svio. Boh io temo purtroppo che sia dovuto a questo, Mi pare di ricordare problemi simili anche sui cap 232
Edit chiedo venia, mi é sfuggito il posto di edima che ovviamente mi trova d'accordo.
Sotto motore il modello ha un comportamento normalissimo, l'assetto in atterraggio è pure normale fino a quando decide autonomamente di alzare il muso, cosa controllabile senza modificare il trimmaggio. Un'altra particolarità di questo modello è che in atterraggio rallenta da solo molto di più degli altri, pur avendo la stessa velocità massima ( ad occhio ).
Ehstìkatzi non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
motore un po particolare.. maxtrevy Aeromodellismo Volo Elett. - Realizzazione Motori 0 24 settembre 07 09:03
trainer particolare iacopo Aeromodellismo Principianti 5 04 luglio 05 13:33



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 03:09.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2019 - K-Bits P.I. 09395831002