Torna indietro   BaroneRosso.it - Forum Modellismo > Categoria Aeromodellismo > Aerodinamica e meccanica del volo


Rispondi
 
Strumenti discussione Visualizzazione
Vecchio 12 febbraio 17, 00:29   #1 (permalink)  Top
Lucumone
 
L'avatar di Manubrio
 
Data registr.: 22-06-2012
Residenza: folgaria
Messaggi: 1.811
Nuova Teoria Del Volo

Discutiamo di questa?

https://www.youtube.com/watch?v=t7e_6bkUFzE

qui la descrizione della teoria degli autori https://secretofflight.wordpress.com/
Nella pagina sono riportate le foto di:
Kutta, Zhukovsky e Prandtl, citati come padri della incorretta teoria del volo
Manubrio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 17, 09:37   #2 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Enrico.pocopagni
 
Data registr.: 31-05-2015
Residenza: Genova
Messaggi: 236
Immagini: 4
Primo contributo:https://www.youtube.com/watch?v=QKCK4lJLQHU&t=4s
__________________
Sogna in grande! Costa uguale
Enrico.pocopagni non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 17, 09:54   #3 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Enrico.pocopagni
 
Data registr.: 31-05-2015
Residenza: Genova
Messaggi: 236
Immagini: 4
Le prime osservazioni:
"Segreto del volo" sarebbe la constatazione che il flusso in uscita è rotatorio, che è un segreto di pulcinella perché perfino XFLR lo tiene in considerazione;

"Nuova teoria" dovrebbe essere un insieme di nuove leggi fisiche desunte da esperimenti ed sviluppate attraverso considerazione matematiche rigorose; quindi non può appoggiarsi e tantomeno trovare giustificazione negli strumenti di fluodinamica computazionale, oggi tanto usati, che sono basati sulle "ordinarie" (diciamo così) teorie aerodinamiche, qui, apparentemente, confutate.

In sintesi mi sembra che tutt'al più si possa trattare di una precisazione un po' capziosa e poco rilevante dal punto di vista quantitativo, del regime di distacco turbolento.

Buona domenica
__________________
Sogna in grande! Costa uguale
Enrico.pocopagni non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 17, 10:04   #4 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Enrico.pocopagni
 
Data registr.: 31-05-2015
Residenza: Genova
Messaggi: 236
Immagini: 4
Anche questo è interessante:https://www.youtube.com/watch?v=Nbk8zSRCytA
__________________
Sogna in grande! Costa uguale
Enrico.pocopagni non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 17, 15:49   #5 (permalink)  Top
Lucumone
 
L'avatar di Manubrio
 
Data registr.: 22-06-2012
Residenza: folgaria
Messaggi: 1.811
Citazione:
Originalmente inviato da Enrico.pocopagni Visualizza messaggio
validissimo contributo, Doug McLean riassume le principali teorie errate e ci guida verso i fenomeni fisici che dovremmo considerare per darci una più ampia spiegazione del lift, ma non ci dice come funziona la creazione del lift. Ci dice in sostanza di comprare il suo libro se volessimo conoscere come lui ha affrontate quei fenomeni nel dettaglio e nel complesso. Carinamente ci dice anche di quali trattazioni del suo libro non è pienamente soddisfatto, principalmente cioè la trasmissione delle forze.

Purtroppo io il libro non lo ancora comprato.
Troverai la citazione di questo video nei miei interventi nella precedente discussione, che si arenò di fronte alla mia insistenza nel voler comprendere il fenomeno fisico.
La discussione finì di fronte al fatto: cosa ce ne frega del fenomeno fisico se possiamo calcolare il risultato. Al risultato si arriva con buona approssimazione ammettendo una serie di artifici matematici, molti dei quali, per mio conto, non hanno riscontro fisico.


Affermo che tutti i dubbi che mette in luce Doug McLean e il restringimento del campo di studio ricalcano quello che ho, o non ho, imparato nella materia.

ps: "imparato" è una parola grossa.

Comunque, Mc Lean nel video non ci offre la sua soluzione.
Manubrio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 17, 16:19   #6 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Enrico.pocopagni
 
Data registr.: 31-05-2015
Residenza: Genova
Messaggi: 236
Immagini: 4
Citazione:
Originalmente inviato da Manubrio Visualizza messaggio
...
La discussione finì di fronte al fatto: cosa ce ne frega del fenomeno fisico se possiamo calcolare il risultato. Al risultato si arriva con buona approssimazione ammettendo una serie di artifici matematici, molti dei quali, per mio conto, non hanno riscontro fisico...
Una conclusione molto pragmatica
__________________
Sogna in grande! Costa uguale
Enrico.pocopagni non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 17, 16:30   #7 (permalink)  Top
Lucumone
 
L'avatar di Manubrio
 
Data registr.: 22-06-2012
Residenza: folgaria
Messaggi: 1.811
Citazione:
Originalmente inviato da Enrico.pocopagni Visualizza messaggio
Le prime osservazioni:
"Segreto del volo" sarebbe la constatazione che il flusso in uscita è rotatorio, che è un segreto di pulcinella perché perfino XFLR lo tiene in considerazione; vero, Drela insegna nelle sue lezioni (disponibili in rete e precedentemente da me già segnalate) che su tutta l'estensione dell'ala dal BU escono una serie di vortici.

"Nuova teoria" dovrebbe essere un insieme di nuove leggi fisiche desunte da esperimenti ed sviluppate attraverso considerazione matematiche rigorose; quindi non può appoggiarsi e tantomeno trovare giustificazione negli strumenti di fluodinamica computazionale, oggi tanto usati, che sono basati sulle "ordinarie" (diciamo così) teorie aerodinamiche, qui, apparentemente, confutate. questa teoria in effetti non riconcilia una fava e non ci dice come si forma il lift

In sintesi mi sembra che tutt'al più si possa trattare di una precisazione un po' capziosa e poco rilevante dal punto di vista quantitativo, del regime di distacco turbolento. il video ha dei meriti, ad esempio ci ricorda come all'uscita del cilindro ci siano le scie di von karman e non la pretesa differenza di pressione velocità simmetrica. Se non altro riflette cià che succede nella realtà.

Buona domenica
Bene, siamo di fronte alla ennesima teoria che non descrive fisicamente come si forma il lift. Spero che l'aver ri-segnalato il video di Doug McLean, precedentemente ignorato nel mainstream ingegneristico, possa aiutarci a riprendere la discussione partendo dal complesso delle sue indicazioni. Ciò ci permetterebbe di eliminare dalla discussione molti cul de sac, già da lui evidenziati.

Permettetemi di segnalare questo vecchio video di Lippisch, peccato che non si trovi la seconda lezione e le seguenti. https://www.youtube.com/watch?v=1oykDzWbmnM
Manubrio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 17, 16:49   #8 (permalink)  Top
Lucumone
 
L'avatar di Manubrio
 
Data registr.: 22-06-2012
Residenza: folgaria
Messaggi: 1.811
E qui la "celebre" lezione a Cambridge dek prof Babinsky

https://www.youtube.com/watch?v=XWdNEGr53Gw

Credo ci siano molte cose da acquisire.

Qui la contestazione sempre britannica della teoria di Babinsky, che in antitesi riporta come valida la vecchia e classica teoria. https://www.aerosociety.com/Assets/D...on_Ackroyd.pdf

Purtroppo la precedente discussione sul lift qui sul barone ha seguito mille rivoli. Se si potesse, con le indicazioni di McLean, il video di Babinsky e il pdf di contestazione della teoria di Babinsky, dovremmo avere materiale canalizzato a sufficienza per una discussione "guidata".

Oh, io ci riprovo.
Manubrio non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 17, 17:12   #9 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Enrico.pocopagni
 
Data registr.: 31-05-2015
Residenza: Genova
Messaggi: 236
Immagini: 4
Ricordo anche che a meccanica razionale ci facevano calcolare la portata al foro di un contenitore di gas con la teoria statistica, cioè integrando sulla superficie del foro l'energia degli urti delle molecole di gas nota natura chimica, temperatura e pressione.
Al fondo si potrebbe partire di qui, ma mi sembra di prenderla un po' alla lontana. E poi sono ricordi arrugginiti.
__________________
Sogna in grande! Costa uguale
Enrico.pocopagni non è collegato   Rispondi citando
Vecchio 12 febbraio 17, 17:16   #10 (permalink)  Top
User
 
L'avatar di Enrico.pocopagni
 
Data registr.: 31-05-2015
Residenza: Genova
Messaggi: 236
Immagini: 4
Ideona: si può insegnare a parlare a un pappagallo e poi chiederglielo. Con duecento milioni di anni di evoluzione deve saperlo per forza!"
__________________
Sogna in grande! Costa uguale
Enrico.pocopagni non è collegato   Rispondi citando
Rispondi

Bookmarks



Strumenti discussione
Visualizzazione

Regole di scrittura
Non puoi creare nuove discussioni
Non puoi rispondere alle discussioni
Non puoi inserire allegati
Non puoi modificare i tuoi messaggi

BB code è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks è Disattivato
Pingbacks è Disattivato
Refbacks è Disattivato


Discussioni simili
Discussione Autore discussione Forum Commenti Ultimo Commento
Nuova sezione Aerodinamica e meccanica del volo staudacher300 Comunicazioni dallo staff 14 02 marzo 16 19:37
Teoria del volo, Calcoli della portanza e vari Borombo Aeromodellismo Progettazione e Costruzione 7 29 ottobre 11 11:42
Cerco Libro Teoria del Volo Claudio G Compro 0 14 luglio 11 15:32
Teoria dell' elettronica del volo elettrico akme:. Aeromodellismo Principianti 11 13 giugno 10 13:55



Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 05:41.


Basato su: vBulletin versione 3.8.11
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, di contenuti e grafica. Copyright 1998/2017 - K-Bits P.I. 09395831002